Logo Libri e Recensioni

Iscriviti alla Newsletter per ricevere GRATIS i nostri aggiornamenti.





Genere: Amore e sentimenti

Trama:
Il libro affronta il tema dell'assenza attraverso le vicissitudini dei protagonisti, Anteros "l'amore" e Carolina "la libertà". Estranei al mondo, smarriti e alla ricerca di una direzione, mimetizzati dietro azioni che non li rappresentano, si troveranno infine a dare ascolto alle proprie voci interiori. La sorte, attraverso sottili trame, li condurrà l'uno verso l'altra, offrendo loro la possibilità di una rinascita completa e totalizzante. Il tema del desiderio, che invisibile muove le vite dei personaggi e li guida verso i loro destini, diviene il principio che dà forma alle loro metamorfosi. Solo desiderando la propria felicità, infatti, Anteros e Carolina potranno ottenerla, scavalcando i propri limiti. Un romanzo di formazione che abbatte i conformismi grazie ad una particolare attenzione agli aspetti psicologici, affrontati con personalità.

Commento:
Sei mesi... questo è il periodo di tempo attraverso cui si srotola la storia che Franco Sangues ci racconta, la vicenda che ha per protagonisti Anteros e Carolina.
L'epilogo si intuisce fin dalle prime pagine, eppure l'autore riesce a creare un intreccio in cui il finale attraversa l'intero romanzo, accompagnando il lettore in questa storia fino all'inizio, come da titolo!
Ciò che legherà i due protagonisti, infatti, scorre come un fiume sotterraneo tra le righe, facendo quasi da sfondo alle altre vite che ci racconta l'autore: quella di Anna, di Grace, di Ernesto... Esistenze che si intrecciano in modi inaspettati, per portare risposte a chi ha mille domande, per colmare bisogni a volte difficili da identificare, vite complicate e lunghi e tortuosi percorsi di crescita.
L'alternarsi di queste storie mantiene alta l'attenzione del lettore, mentre il filo conduttore dell'intero libro - rappresentato dalla continua ricerca di Anteros e Carolina, anime inquiete che sperano di trovare nell'altro quell'affinità tanto agognata - continua a scorrere silenzioso, ma ininterrottamente, verso la conclusione.
Due giovani che si sentono diversi dagli altri, perché qualcosa di diverso è ciò che cercano: sentimenti veri, profondi, che non si esauriscano nel giro di un'ora...
Un romanzo piacevole e fluido che, nonostante le tante storie che racconta, scorre in modo chiaro e lineare, coinvolgendo fino alla fine (o fino all'inizio?!).
(Maria Guidi)



POTREBBE INTERESSARTI ANCHE





Il libro della settimana

Iscriviti alla Newsletter...

newsletter ...per ricevere ogni settimana le ultime novità dal nostro sito.

Iscriviti qui!

Cerchi un libro?

Inserisci il titolo, parte del titolo o il nome dell'autore:



Norme sulla privacy