Logo Libri e Recensioni

Iscriviti alla Newsletter per ricevere GRATIS i nostri aggiornamenti.





Genere: Fantasy

Trama:
Daar ha realizzato il proprio desiderio: Drona è la città ideale, creata con l'intercessione della Dama dotata di immensi poteri. A Drona, nessuno può essere infelice o manchevole di grandi virtù; ma col tempo, specularmente alla città d'Oro, dai peccati e dalle mancanze di quest'ultima se n'è formata una seconda. Mille anni ormai trascorsi dall'accordo fra Daar e la Dama, il sovrano di Drona invia Odar a recuperare lo specchio in cui egli, preda dell'ira, aveva precedentemente rinchiuso la maga - colpevole di aver preso parte all'accordo senza informare preventivamente Daar della possibile nascita della peccaminosa città speculare.

Commento:
Un libro che cattura veramente il lettore, trascinandolo in un mondo surreale e ammaliante. Paura, passioni, dubbi, incertezze e la determinazione che svanisce, in un insieme di sentimenti suscitati dalla bellissima ondina che attrae il protagonista.
Odar è un uomo semplice, sottratto al suo lavoro e incaricato dal re di recuperare un oggetto magico, lo Specchio, che può forse salvare la città dall'Ombra.
Il racconto inizia in modo veloce, partendo direttamente dalla richiesta del re; una scelta interessante, perché il lettore si trova nella stessa condizione di partenza del protagonista che, senza sapere quale sia il suo vero destino, parte per un viaggio che giudica un'impresa troppo grande per se stesso. Attraverseremo con lui città immerse nel bosco ed incontreremo personaggi inquietanti e ambigui, affrontando difficoltà che sembrano insormontabili, fino a raggiungere la dimora di Sina.
Un'avventura originale e allo stesso tempo classica, che richiama la famosa contrapposizione tra bene e male, tra luce ed ombra, ma con l'aggiunta di particolari e personaggi interessanti che fanno del racconto una lettura piacevole e stimolante.
Diviso in cinque parti, ognuna delle quali inizia con un breve riferimento alla tradizione, alle antiche scritture che narrano dell'origine della città di Drona. Ogni parte è a sua volta suddivisa in brevi capitoli, che scorrono rapidamente grazie a una scrittura non pesante, caratterizzata dai giusti dettagli e da rivelazioni sempre più coinvolgenti, fino a giungere all'epilogo finale.
Un libro assolutamente consigliato.
(Jessica Franco)



POTREBBE INTERESSARTI ANCHE





Il libro della settimana

Iscriviti alla Newsletter...

newsletter ...per ricevere ogni settimana le ultime novità dal nostro sito.

Iscriviti qui!

Cerchi un libro?

Inserisci il titolo, parte del titolo o il nome dell'autore:



Norme sulla privacy