Logo Libri e Recensioni

Iscriviti alla Newsletter per ricevere GRATIS i nostri aggiornamenti.





Genere: Amore e sentimenti

Trama:
L'amore e il blues, l'amore per il blues, il blues che è amore: in questa storia i due termini e, potremmo dire, i due universi si intrecciano di continuo, fino a fondersi l'uno nell'altro. Ma il blues è spesso (non sempre) sinonimo di tristezza e malinconia; ed ecco, dunque, che quella di Elena e Francesco, i due protagonisti di questo racconto, diventa la storia di un amore sofferto, fatto di incontri mancati. A dar voce qui a quella che è universalmente nota come "la musica del diavolo" c'è invece un angelo che appare e parla alla protagonista con gli accenti di un nume tutelare: si tratta di Stevie Ray Vaughan. Il nome del grande chitarrista texano, scomparso prematuramente nel 1990, sarà sicuramente noto agli appassionati del genere. Per coloro che non lo sono, e forse lo diventeranno dopo aver letto queste pagine, costituirà una preziosa scoperta. Amore come frustrazione, dunque. Perché il blues, come ebbe a dire Son House, altro padre nobile del genere, in fondo è proprio questo: quando qualcuno desidera qualcun altro, non può averlo e allora, invece di piangere, canta il suo dolore con le note dell'anima.

Commento:
Il blues, da sempre associato a tristezza e malinconia, fa da colonna sonora alla storia d'amore e odio tra Elena e Francesco. Un amore moderno, nato sul web e che cresce, come spesso accade, solo da una parte: Elena infatti, giorno dopo giorno, sente l'amicizia cambiare forma, mentre Francesco - trovata e persa da tempo la sua "nota blue" - continua a trattarla con affetto fraterno, anche se in modo a volte poco chiaro.
Stralci di canzoni e la presenza di grandi voci del blues tengono compagnia e danno forza alla protagonista, che cerca di sfogare il dolore attraverso l'amore per la musica, mentre la vita prosegue nella sua quotidianità fatta di incontri, scontri, rappacificazioni e rotture.
Il romanzo è fluido e ben scritto e, nonostante qualche piccola disattenzione, l'autrice riesce a descrivere con partecipazione i sentimenti della giovane Elena, l'amore profondo che prova ma anche il suo dolore, la speranza di essere ricambiata e poi la rabbia per essersi illusa, in un susseguirsi di emozioni accompagnate dalle più belle canzoni di artisti quali Stevie Ray Vaughan e Jimi Hendrix, solo per citarne un paio.
Un libro moderno e interessante anche nell'epilogo, che non punta al lieto fine "classico". Davvero carino.
(Maria Guidi)



POTREBBE INTERESSARTI ANCHE





Il libro della settimana

Iscriviti alla Newsletter...

newsletter ...per ricevere ogni settimana le ultime novità dal nostro sito.

Iscriviti qui!

Cerchi un libro?

Inserisci il titolo, parte del titolo o il nome dell'autore:



Norme sulla privacy