Logo Libri e Recensioni

Iscriviti alla Newsletter per ricevere GRATIS i nostri aggiornamenti.


IL CAPPELLO DEL PRETE
di Emilio De Marchi


  • Acquista questo libro su Webster.it




  • Genere: Noir

    Trama:
    Alle origini del noir italiano, Il cappello del prete oltre ad essere il romanzo più famoso di Emilio de Marchi è anche il capostipite di un intero genere letterario: il noir. Proprio così: il primo noir italiano vede la luce nel 1887 e compare inizialmente a puntate su riviste, per uscire poi come libro nel 1888. Lo stesso de Marchi, introducendo l'edizione del 1888 chiarisce quali siano le premesse "ideologiche" del racconto: dimostrare che anche in Italia poteva prosperare il feuilleton, il romanzo d'appendice a tinte fosche, così in voga nella Francia di quegli anni. Gli elementi di un eccellente noir ci sono tutti: un nobile decaduto, che pur di rimettere in sesto le sue finanze e la sua vita grama, non esita ad uccidere un prete, strozzino e avaro, ben deciso a sua volta a gabbarlo; l'omicidio; gli incubi del barone, tormentato ed inseguito dall'unica prova rimasta dell'assassinio, quel cappello da prete, che quasi animato di vita propria, trascina il barone in una serie rocambolesca ed allucinata di peripezie fin sull'orlo della pazzia e della galera. Nonostante i suoi 122 anni abbondanti, le numerose edizioni, gli adattamenti televisivi degli anni '70, e la lingua attuale e coinvolgente, Il cappello del prete rimane pressoché sconosciuto al grande pubblico e la sua fama letteraria e storica ancora ben lontana dal suo reale valore di capolavoro. Per questi motivi Edizioni Uroboros lo ripropone ai lettori, ispirandosi per la copertina ad una delle prime edizioni, in un omaggio che cerca di essere anche recupero del passato.

    Commento:
    Pubblicato verso la fine del 1800, Il cappello del prete di De Marchi può essere considerato ormai quasi un classico, oltre che il capostipite del genere noir; davvero apprezzabile, quindi, l'iniziativa della casa editrice Uroboros, di riproporlo all'attenzione del pubblico.
    La storia descritta è facilmente adattabile alla realtà odierna, basta vedere i personaggi in una chiave più moderna ed ecco che ci si ritrova a leggere un romanzo attualissimo, dove il denaro conta più di tutto e il desiderio di ricchezza supera qualsiasi inibizione, portando anche all'omicidio, pur di ottenere facilmente la ricchezza... ma le cose non saranno così semplici e un particolarissimo demone tormenterà l'omicida!
    Molto scorrevole e intrigante nella narrazione, l'autore alterna infatti i toni cupi del giallo ad un'ambientazione popolare che alleggerisce l'atmosfera, per creare un'opera avvincente. Una scelta editoriale davvero azzeccata, che riporta alla ribalta un romanzo che vale decisamente la pena leggere.
    (Maria Guidi)



    POTREBBE INTERESSARTI ANCHE





    Il libro della settimana

    Iscriviti alla Newsletter...

    newsletter ...per ricevere ogni settimana le ultime novità dal nostro sito.

    Iscriviti qui!

    Cerchi un libro?

    Inserisci il titolo, parte del titolo o il nome dell'autore:



    Norme sulla privacy