Logo Libri e Recensioni

Iscriviti alla Newsletter per ricevere GRATIS i nostri aggiornamenti.


Le ho mai raccontato del vento del nord
di Daniel Glattauer


  • Acquista questo libro su laFeltrinelli.it
  • Acquista questo libro su Webster.it




  • Genere: Amore e sentimenti

    Trama:
    Un'email all'indirizzo sbagliato e tra due perfetti sconosciuti scatta la scintilla. Come in una favola moderna, dopo aver superato l'impaccio iniziale, tra Emmi Rothner - 34 anni, sposa e madre irreprensibile dei due figli del marito - e Leo Leike - psicolinguista reduce dall'ennesimo fallimento sentimentale - si instaura un'amicizia giocosa, segnata dalla complicitÓ e da stoccate di ironia reciproca, e destinata ben presto a evolvere in un sentimento ben pi¨ potente, che rischia di travolgere entrambi. Romanzo d'amore epistolare dell'era Internet, il romanzo descrive la nascita di un legame intenso, di una relazione che coppia non Ŕ, ma lo diventa virtualmente. Un rapporto di questo tipo potrÓ mai sopravvivere a un vero incontro?

    Commento:
    Dalla trama, questo libro mi ha fatto subito ricordare il film "C'Ŕ post@ per te", uno dei primi che affronta il legame nato da una relazione virtuale, non si pu˛ quindi dire che sia originalissimo, eppure Ŕ avvincente e non si riesce a metterlo da parte fino a che non si arriva all'ultima pagina!
    Composto interamente da e-mail, il romanzo non ha una parte raccontata in terza persona dall'autore, ma tutte le vicende arrivano direttamente dalla voce (anzi dalle parole) dei due protagonisti, che giorno per giorno iniziano a conoscersi dando vita a un rapporto molto intenso e coinvolgente, senza essersi mai visti nemmeno in foto. Un rapporto di tipo epistolare ma moderno, che si consuma con passione e rischia di insinuarsi nella vita reale.
    Certo, l'originalitÓ non Ŕ la sua dote principale, ma lo stile di scrittura di Glattauer lo rende un romanzo davvero piacevole e scorrevolissimo. Attraverso una Emmi spiritosa o gelosa, oppure tramite le parole di Leo, a volte diffidente, altre appassionato e romantico, si vede l'iniziale amicizia che cresce, insieme alla curiositÓ dei protagonisti di conoscersi davvero... Ma Ŕ una buona idea? Mettere da parte la fantasia, dove ogni cosa Ŕ come la si desidera, a favore di una realtÓ che potrebbe deludere, pu˛ cementare un rapporto basato interamente su e-mail o rischia di distruggerlo? Quella che era nata come una semplice amicizia virtuale sembra pronta a sfociare in qualcosa di diverso, almeno fino a che la realtÓ stessa interviene (per fortuna?) in una storia che trascende la razionalitÓ, per cercare di riportare tutto entro i binari giusti. Come finirÓ? Leggetelo per scoprirlo!
    Sicuramente non Ŕ un capolavoro, non Ŕ un romanzo che lascerÓ tracce indelebili nella storia, eppure Ŕ un libro particolare, pieno di sentimento, delicato e romantico che - banale o no - non si riesce ad abbandonare finchŔ non si arriva alla parola "fine". Molto intrigante!
    (Maria Guidi)



    POTREBBE INTERESSARTI ANCHE





    Il libro della settimana

    Iscriviti alla Newsletter...

    newsletter ...per ricevere ogni settimana le ultime novità dal nostro sito.

    Iscriviti qui!

    Cerchi un libro?

    Inserisci il titolo, parte del titolo o il nome dell'autore:



    Norme sulla privacy