Logo Libri e Recensioni

Iscriviti alla Newsletter per ricevere GRATIS i nostri aggiornamenti.


LA META' DI CREDERE
di Sabrina Calzia


  • Acquista questo libro su Webster.it




  • Genere: Narrativa

    Trama:
    C'è una domanda, nella vita di Perseo. Che attende una risposta. La risposta non può arrivare subito, occorre Tempo. Ma il Tempo è un nemico e, per vincerlo, Perseo ha solo la memoria. I ricordi sono lanterne. Che lui può accendere, nel buio della notte. Cosa sarebbe il suo oggi, senza i ricordi? Nulla. E mai. Per fortuna loro ci sono. A zittire, per un attimo, l'insopportabile ticchettio. A bloccare, per un po', le instancabili lancette... "Per arrivare all'alba, non c'è altra via che la notte." (Kahlil Gibran).

    Commento:
    Questo libro mi ha incuriosita dalla prima volta che l'ho preso in mano, sia per la bella immagine di copertina che per il titolo (dalla citazione di Victor Hugo "Amare è la metà di credere"), ho quindi iniziato a leggerlo con entusiasmo e sono stata subito avvinta dalle emozioni e dai ricordi di Perseo.
    Devo ammettere, per onestà, che non è un libro facile da capire. Anche dopo averlo terminato alcuni aspetti mi sono rimasti un po' oscuri, sia per la soggettività di certe situazioni, sia perché ho cercato di leggerlo secondo i miei criteri logici, seguendo un ordine che non c'è, proprio come avviene nei ricordi (i reali protagonisti di questo libro): arrivano a sprazzi, casuali, riportandoci emozioni e sensazioni mai dimenticate nonostante il tempo trascorso. A un certo punto però, ho messo da parte la logica e seguito il romanzo così come si evolveva, con i suoi sbalzi temporali, con lo strano modo di vivere di Perseo e con le sue percezioni, che un attimo vanno in un senso e quello dopo in quello contrario.
    Un libro intenso e particolare che, nelle pagine finali, fornisce anche una chiave di lettura per interpretare al meglio la storia e che, secondo me, l'autrice ha fatto benissimo a mettere alla fine e non all'inizio; così facendo, infatti, ha lasciato a ciascuno la possibilità di interpretare il romanzo in base alle proprie emozioni, senza indicazioni o forzature.
    Molto carino.
    (Maria Guidi)



    POTREBBE INTERESSARTI ANCHE





    Il libro della settimana

    Iscriviti alla Newsletter...

    newsletter ...per ricevere ogni settimana le ultime novità dal nostro sito.

    Iscriviti qui!

    Cerchi un libro?

    Inserisci il titolo, parte del titolo o il nome dell'autore:



    Norme sulla privacy