Logo Libri e Recensioni

Iscriviti alla Newsletter per ricevere GRATIS i nostri aggiornamenti.





Genere: Romanzo storico

Trama:
Anno 1176, Legnano. Nella battaglia che ridefinirÓ i rapporti di potere tra l'impero di Barbarossa e i comuni lombardi, si distingue un giovane teutone della zona, originario della Swabia. L'ascia che riceve in dono per il suo eroismo diviene vessillo d'onore della sua discendenza di uomini d'arme, fino a giungere, ottanta anni dopo, nelle mani di Stephan. Il giovane, cresciuto per essere un guerriero, si trova presto costretto a lasciare la sua terra per affrontare un mondo dominato da sofferenze e ingiustizia. Divenuto bersaglio dell'Inquisizione per una tortuosa serie di eventi, intraprende una fuga rocambolesca attraverso le terre di Lombardia e Piemonte, in quel tempo in grande fermento. Gli equilibri di potere sono incerti, i liberi comuni, la vecchia aristocrazia e la chiesa tramano per il controllo dei territori. Tra amori, esperienze amare e duelli, Stephan agisce mosso da un acuto senso di giustizia e diventa uomo. Entrato a far parte di una masnada di mercenari tedeschi, vive da protagonista i conflitti della sua epoca, che si espanderanno verso Oriente, alle porte di Costantinopoli.

Commento:
Angelo Caimi, autore di W÷lfelýn, fa rivivere efficacemente in questo libro le atmosfere del tredicesimo secolo tramite il racconto della rocambolesca fuga del protagonista: Stephan.
Nella sua fuga dalle ingiustizie, dalle trame e dalle angherie di un cupissimo medioevo, perfettamente ricostruito grazie ad un evidente lavoro di accurata ricerca storica, Stephan attraversa Lombardia e Piemonte, e i luoghi sono raccontati con dovizia di particolari.
La storia del protagonista parte da lontano, l'ascia che gli viene donata durante il racconto Ŕ, infatti, la stessa posseduta da un giovane teutone che ha combattuto la battaglia di Legnano nel 1176; le vicende di quest'ultimo vengono raccontate nell'avvincente prologo del romanzo. Interessante e voluminosa opera d'esordio (597 pagine pi¨ due appendici: una riporta i personaggi e le figure storiche del libro, l'altra Ŕ un glossario), il romanzo costituisce il primo capitolo di una saga in quattro parti. Molto d'effetto Ŕ il packaging del libro, a cui Ŕ allegata anche una cartina dei luoghi attraversati dal protagonista durante la storia.
Un autore da seguire con interesse e un'opera prima brillante, consigliatissima per gli appassionati di romanzi storici, anche se un alleggerimento della storia in alcuni punti avrebbe sicuramente giovato all'insieme.
Ora non resta che attendere gli altri capitoli della saga.
(C.M.)



POTREBBE INTERESSARTI ANCHE





Il libro della settimana

Iscriviti alla Newsletter...

newsletter ...per ricevere ogni settimana le ultime novità dal nostro sito.

Iscriviti qui!

Cerchi un libro?

Inserisci il titolo, parte del titolo o il nome dell'autore:



Norme sulla privacy