Logo Libri e Recensioni

Iscriviti alla Newsletter per ricevere GRATIS i nostri aggiornamenti.





Genere: Saggi

Trama:
Nello scritto viene esposto - da un punto di vista piuttosto "ortodosso" - lo sviluppo che la volontÓ di potenza ha, in esplicito e implicitamente, per tutto il corso del pensiero nietzscheano, cercando - e questo diciamo "ereticamente" - di darne una visione sistematica. Infatti, partendo dall'analisi del concetto di volontÓ di potenza e delle sue caratteristiche, l'autore passa ad un breve confronto con la volontÓ di vivere schopenhaueriana e, soffermandosi sui risvolti nichilistici di tale pensiero, stabilisce un ponte col suo sostrato necessario: la religione cristiana. Da ci˛ ne conseguono tutti quei portati che danno la fama alla filosofia di Nietzsche (la morte di Dio, il superuomo, l'eterno ritorno) sul quale vengono innestate, da parte dell'autore, alcune fondamentali integrazioni, designate coi nomi di memoria organica e di volontÓ di potenza idealistica.

Commento:
In questo breve saggio Marco Gabrielli esamina alcuni aspetti del pensiero del filosofo tedesco Friedrich Wilhelm Nietzsche, partendo dal concetto di volontÓ di potenza (illustrato nell'opera La volontÓ di potenza. Saggio di una trasvalutazione di tutti i valori, una raccolta postuma di frammenti a cura di Elisabeth F÷rster, sorella di Nietzsche).
Non Ŕ affatto semplice seguire l'evoluzione di intuizioni estremamente sottili e profondamente innovative, rispetto alle teorie filosofiche classiche cui si era ispirato Nietzsche per elaborare le sue affascinanti e originali riflessioni. E' probabilmente da tale complessitÓ che Ŕ derivata, nel secolo passato, la strumentalizzazione a fini politici ed ideologici da parte del regime nazista, che secondo alcuni studiosi si appropri˛ arbitrariamente di alcune tematiche nietzchiane, parzialmente travisandole, e quindi piegandole al servizio della dottrina nazionalsocialista.
Va detto per˛ che altri studiosi ritengono invece che i germi di una ideologia razzista siano effettivamente contenuti nel pensiero di Nietzsche, a conferma del fatto che Ŕ davvero difficile arrivare a comprendere l'autentico significato della sua visione della realtÓ.
Marco Gabrielli esamina ed espone le teorie del filosofo, corredandole con abbondanza di citazioni dai suoi scritti e da quelli di altri pensatori, con evidente autentica passione e con il massimo impegno nel tentare di ricondurle all'originale autenticitÓ, meritandosi tutto l'interesse e l'apprezzamento del lettore.
(A.S.R.)

Dello stesso autore:
Sophia



POTREBBE INTERESSARTI ANCHE





Il libro della settimana

Iscriviti alla Newsletter...

newsletter ...per ricevere ogni settimana le ultime novità dal nostro sito.

Iscriviti qui!

Cerchi un libro?

Inserisci il titolo, parte del titolo o il nome dell'autore:



Norme sulla privacy