Logo Libri e Recensioni

Iscriviti alla Newsletter per ricevere GRATIS i nostri aggiornamenti.





Genere: Poesia

Trama:
Sorrisi quotidiani è la breve ma intensa raccolta di poesie che sorprende piacevolmente il lettore: egli vi si può rispecchiare, può scoprire stili e idee nuove, può imparare.
Moraglia è un autore che vive di poesia e che sa creare poesia... e al giorno d'oggi non è una dote così diffusa.

Commento:
Questa breve raccolta di poesie coinvolge il lettore da subito, perché tocca argomenti di comune interesse, dipinge scorci di quotidianità, fa vibrare le corde di ognuno di noi; perché universali sono i sentimenti d'amore e d'amicizia che affollano le liriche di Moraglia.
Poesie talvolta quasi ermetiche, che ci aprono una finestra sui ricordi dell'autore; la gioia nell'aver trovato una persona speciale con la quale poter condividere parte del proprio cammino:
Come il sole che sorge, sul gerbido.
Hai trovato l'incavo liscio
sul ruvido della mia anima
e ti ci sei posata
.
E assieme alla gioia anche la paura, il timore di perdere la persona amata, l'ansia che lei possa cambiare, stancarsi o dimenticarsi di lui; e al tempo stesso, la consapevolezza di non meritare tutto questo amore, perché sa di non essere in grado di grandi slanci, ma di poter promettere
soltanto piccoli sorrisi quotidiani. Fuggevoli, come sabbia dalle mani.
Alla fine, tuttavia, prevalgono la speranza in un futuro migliore e la volontà di mettersi in gioco, di non restare di fronte all'oceano guardando inerme, ma di tuffarsi, invece, e vada come vada, un uomo deve pur correre dei rischi.
Liriche intense, semplici senza sfiorare la banalità, che trasportano il lettore in un mondo fatto di dolci ricordi e nostalgiche visioni.
(Raffaella Galluzzi)



POTREBBE INTERESSARTI ANCHE





Il libro della settimana

Iscriviti alla Newsletter...

newsletter ...per ricevere ogni settimana le ultime novità dal nostro sito.

Iscriviti qui!

Cerchi un libro?

Inserisci il titolo, parte del titolo o il nome dell'autore:



Norme sulla privacy