Logo Libri e Recensioni

Iscriviti alla Newsletter per ricevere GRATIS i nostri aggiornamenti.





Genere: Mistery/Horror

Trama:
River è tormentato da incubi terribili e visioni spaventose. Sicuro che la chiave di quei messaggi enigmatici si nasconda nel passato, attraversa con ostinazione Firenze, alla ricerca di informazioni sul padre, musicista eroinomane sparito nel nulla. Ma quando i pezzi del suo puzzle sembrano destinati a non incontrarsi mai, inaspettatamente riceve una lettera dal Sud America, dove lo attende un misterioso interlocutore.
Così River, in compagnia della fedele gatta Zooey, intraprende il viaggio più importante della sua vita aggrappato a un rivolo di speranza, convinto che decifrare il passato misterioso della sua famiglia possa liberarlo e restituirlo alla vita.

Commento:
Un libro difficile questo di Luca Pegoraro: difficile da inquadrare in una categoria perché spazia in più ambiti, difficile nell'intreccio, perché alterna diversi personaggi, diversi periodi temporali e addirittura diversi piani fisici (la vicenda si srotola, infatti, alternando realtà e sogno), alternando inoltre fatti storici a una fervida fantasia.
Il risultato è un romanzo veramente molto originale che, seppur difficile da seguire in alcuni passaggi e nonostante la presenza di qualche refuso, coinvolge il lettore e lo porta a seguire River (o forse Francesco?) nelle sue peregrinazioni, tra presente e passato, tra orride visioni e romantici momenti d'amore.
La presenza di una misteriosa gatta, Zooey, che sembra fare da guida e punto di riferimento per il confuso ragazzo, arricchisce il romanzo, aumentando allo stesso tempo quell'aura misteriosa che pervade l'intera storia e che si percepisce fin dalle prime righe.
Cosa possono avere in comune Firenze, la Germania e il Sud America? Cosa lega River, il führer e un cantante rock eroinomane sparito nel nulla?
Perché orribili visioni disturbano la vita del giovane protagonista?
Tante sono le domande che si accavallano nella mente del lettore seguendo River e Zooey, in un viaggio che cambierà la vita di entrambi.
Tra scenari di guerra ed esperimenti assolutamente folli, tra scene davvero poetiche - grazie alle belle descrizioni di Pegoraro - ed altre al limite dell'horror, per la nitidezza dei dettagli, si giunge all'epilogo, dove un vecchio misterioso sembra tirare le fila di tutto.
Un esordio davvero interessante, perché nonostante qualche ingenuità narrativa perdonabile in un'opera prima, l'autore ha dato vita ad un intreccio particolare e per nulla scontato che, alternando personaggi, ambientazioni ed epoche diverse e mescolando realtà e fantasia, avvince il lettore e ne mantiene alta l'attenzione fino alla fine.
(Maria Guidi)



POTREBBE INTERESSARTI ANCHE





Il libro della settimana

Iscriviti alla Newsletter...

newsletter ...per ricevere ogni settimana le ultime novità dal nostro sito.

Iscriviti qui!

Cerchi un libro?

Inserisci il titolo, parte del titolo o il nome dell'autore:



Norme sulla privacy