Logo Libri e Recensioni

Iscriviti alla Newsletter per ricevere GRATIS i nostri aggiornamenti.


PAPALE PAPALE. Tutti gli errori, le azioni opinabili e curiose dei papi
di Giacomo Bajamonte


  • Acquista questo libro su laFeltrinelli.it
  • Acquista questo libro su Ibs.it
  • Acquista questo libro su Webster.it
  • Acquista questo libro su Amazon.it




  • Genere: Manuali

    Trama:
    Abiure, omicidi, decreti irrazionali. Tanti, troppi sono gli errori, le azioni opinabili e curiose che si sono succedute in due millenni di storia di pontificato. In quest'opera l'autore, ben lungi dall'attaccare una singola figura papale ma con l'intento di scardinare l'utopia della sua infallibilità, elenca le barbarie dei papi dal primo secolo fino a oggi.
    L'opera è contraddistinta da una tecnica di scrittura innovativa, caratterizzata da estrema sinteticità e da un paziente e accurato ritaglio di oltre duecentotrenta opere bibliografiche finalizzato alla citazione delle parti più significative.
    L'intento dell'autore è di spingere il lettore a domandarsi cosa abbia la dottrina instillata da Gesù in comune con quella propinata ai giorni nostri, nonché di interpellarsi sulle motivazioni che hanno portato alle varie correnti scismatiche all'interno del cristianesimo, ricordando che la cattolica è l'unica, tra le tre grandi divisioni dottrinali cristiane, a imporre il celibato agli ecclesiastici: che sia forse questo il motivo?

    Commento:
    Il testo di Bajamonte è una raccolta - fondata su dati storici e decisamente ben documentata - delle tante azioni crudeli, egoistiche, errate, eretiche e curiose che, nel corso dei secoli, sono state compiute dai papi.
    L'autore non si limita quindi ad esaminare un singolo uomo, ma analizza le biografie di quelli che si sono succeduti al soglio pontificio per evidenziare le tante atrocità da loro commesse (molto spesso per interessi economici o personali di altra natura), per mostrarci quanto siano stati numerosi i papi eretici (strano a dirisi, ma vero e documentato!) e per togliere il velo sulle tante azioni volte a coprire fatti che avrebbero dovuto denunciare ed hanno invece nascosto perché avrebbero nuociuto all'immagine della Chiesa. Bajamonte evidenzia poi le interpretazioni rimaneggiate dei Vangeli - sempre legate a motivi di convenienza - e ancora ci racconta di amanti, stranezze e curiosità compiute durante il pontificato. Un'apposita sezione raccoglie le medesime cose, citate però a parte se compiute prima dell'ascesa al soglio.
    L'autore, con il suo Papale papale svela fatti sconosciuti ai più, passando dai papi che misero in vendita le indulgenze (prassi molto diffusa!) o le cariche papali a quelli che istituirono le case chiuse e tassarono la prostituzione; da coloro che commissionarono omicidi a chi si limitò a proteggerne i colpevoli; da chi proibì di ballare il valzer, considerato danza oscenissima a chi introdusse la tonsura ed il celibato per motivi decisamente poco religiosi!
    Citando il sottotitolo, una raccolta di tutti gli errori, le azioni opinabili e curiose dei papi che, strappando ora un sorriso, ora un sentimento di rabbia e incredulità, non potrà comunque che stimolare tante riflessioni sulla Chiesa e sulla sua reale aderenza ai principi professati da Cristo.
    (Maria Guidi)

    Tutti i proventi derivanti dalla vendita del libro saranno devoluti in beneficenza.



    POTREBBE INTERESSARTI ANCHE





    Il libro della settimana

    Iscriviti alla Newsletter...

    newsletter ...per ricevere ogni settimana le ultime novità dal nostro sito.

    Iscriviti qui!

    Cerchi un libro?

    Inserisci il titolo, parte del titolo o il nome dell'autore:



    Norme sulla privacy