Logo Libri e Recensioni

Iscriviti alla Newsletter per ricevere GRATIS i nostri aggiornamenti.





Genere: Poesia

Trama:
L'amore è passione che sconvolge i sensi, travolge completamente l'essere, ma riesce anche a concedergli la calma rasserenante necessaria per affrontare la vita, per essere se stessi. L'autore schiude il proprio mondo interiore, fatto di stati d'animo profondi, turbolenti, in continua evoluzione, con una carica espressiva che trascina, libera da ogni vincolo, portando così alla luce frammenti di esistenza, di vita, d'amore.

Commento:
Dal titolo e dalla copertina ci si aspetterebbe un racconto a ritmo di blues, si tratta invece di una raccolta di poesie semplici e dirette, che portano in un viaggio nell'anima dell'autore.
All'inizio, queste poesie sono piacevoli, brevi ed intense, con lo scorrere delle pagine, però, divengono tutte uguali, quasi come se l'autore avesse esaurito la fantasia o l'ispirazione.
Ispirate ad una donna, "una musa", è lei il personaggio principale di tutti i versi presenti nella silloge, tormentatrice dell'anima e dei sogni di questo autore; il sentimento nei suoi confronti non lascia, però, spazio a temi diversi, ma Setzu parla solo di amore, passione e sesso.
Più che una raccolta di poesie, sembra quasi una raccolta di pensieri, sempre gli stessi, reiterati in pagine diverse. E' come se l'autore entrasse in un vortice che lo priva di quella capacità di osservazione che gli permetterebbe di trovare fonti di ispirazione differenti.
Il risultato complessivo è un libro senza ritmo, quasi monocorde, che fornisce pochi stimoli e dopo un po' stanca.
(Daniela Grigetti)



POTREBBE INTERESSARTI ANCHE





Il libro della settimana

Iscriviti alla Newsletter...

newsletter ...per ricevere ogni settimana le ultime novità dal nostro sito.

Iscriviti qui!

Cerchi un libro?

Inserisci il titolo, parte del titolo o il nome dell'autore:



Norme sulla privacy