Logo Libri e Recensioni

Iscriviti alla Newsletter per ricevere GRATIS i nostri aggiornamenti.


L'ARTE DI DIMENTICARE. Amalo come sai fare tu, dimenticalo come farebbe lui
di Ahlam Mosteghanemi


  • Acquista questo libro su laFeltrinelli.it
  • Acquista questo libro su Ibs.it
  • Acquista questo libro su Webster.it
  • Acquista questo libro su Amazon.it




  • Genere: Manuale

    Trama:
    Quando una donna viene lasciata, tanto più se di punto in bianco, le ambasce del cuore possono travolgerla e spingerla a entrare nel tortuoso tunnel delle supposizioni, delle attese spasmodiche - più o meno sensate - di un segnale, magari nella speranza che non sia proprio l'ultimo e che lui ritorni. Ma così non va. C'è una cosa che le donne dovrebbero imparare dagli uomini, e cioè l'arte di dimenticare.
    Nessuno ci insegna come si fa ad amare, a evitare di essere infelici, a dimenticare, a spezzare le lancette dell'orologio dell'amore. Come si fa a non tormentarci, a lottare contro la tirannia delle piccole cose, a neutralizzare il complotto dei ricordi e ignorare un telefono che resta muto.
    Esiste qualcuno che, mentre siamo lì a singhiozzare per un torto d'amore, ci dice che un giorno rideremo di quella stessa cosa che oggi ci fa piangere? Attraverso le confidenze di amiche e conoscenti, proverbi e una ricchissima raccolta di aforismi di personaggi famosi - poeti, scrittori, filosofi arabi e non - questo libro è una sapiente e gustosa raccolta di pillole di saggezza per prendere le distanze da una storia finita e creare i presupposti per una nuova.

    Commento:
    Da una delle autrici più amate (e copiate, come sottolinea lei stessa ironicamente) del mondo arabo, arriva in Italia il manuale di sopravvivenza per le donne abbandonate!
    L'ARTE DI DIMENTICARE. Amalo come sai fare tu, dimenticalo come farebbe lui, un titolo e un sottotitolo che esprimono con chiarezza i contenuti di questo libro che, con humor e tanta ironia, insegna alle donne come superare il trauma di una storia che finisce.
    Ecco allora che tra un sorriso e un ricordo viene fatto notare alle donne, sempre troppo legate al passato, che mentre loro stanno lì a ripassare quanto è accaduto e struggersi nella speranza che lui torni indietro e chiami (aspettando, ovviamente, immobili accanto al telefono un suo cenno di vita!), lui è già fuori con un'altra, a godersi quella vita che noi abbiamo invece messo in stand-by. Viene poi insegnato a riscoprire hobby e passioni, ritrovardo se stesse e tutte quelle cose che, per amore, erano state messe da parte troppo a lungo.
    Il libro è suddiviso in tanti brevi capitoletti che, tra una citazione famosa e il racconto delle disavventure di amiche e consocenti salvate dall'autrice, aiutano a riflettere sugli atteggiamenti a volte assurdi che le donne tendono ad assumere quando si trovano in simili situazioni. I consigli delle amiche sembrano eccessivi e fingere di star bene diventa quasi una cosa normale, mentre si nascondono sentimenti e asepttative; riconoscere invece tali atteggiamenti nelle parole della Mosteghanemi, nelle vicende descritte, rende coscienti del fatto che, a volte, neghiamo la realtà ai nostri stessi occhi, sperando in felici epiloghi che difficilmente si realizzeranno.
    L'autrice coglie inoltre l'occasione, attraverso il libro, di lanciare frecciatine infuocate ai politici arabi, per i loro atteggiamenti e per certe situazioni che andrebbero davvero cambiate.
    Leggendo questo manuale non si può fare altro che prendere atto che, al di là dei confini geografici, che si parli di amore o di politica, è proprio vero che tutto il mondo è paese!
    (Maria Guidi)



    POTREBBE INTERESSARTI ANCHE





    Il libro della settimana

    Iscriviti alla Newsletter...

    newsletter ...per ricevere ogni settimana le ultime novità dal nostro sito.

    Iscriviti qui!

    Cerchi un libro?

    Inserisci il titolo, parte del titolo o il nome dell'autore:



    Norme sulla privacy