Logo Libri e Recensioni

Iscriviti alla Newsletter per ricevere GRATIS i nostri aggiornamenti.


IL CAVALLO CON I PIEDI NELL'ACQUA e altre storie
di Agostina D'Alessandro Zecchin


  • Acquista questo libro su Ibs.it
  • Acquista questo libro su Webster.it
  • Acquista questo libro su Webster.it




  • Genere: Narrativa

    Trama:
    Un libro nel quale predomina il sorriso; dove non mancano, come nella vita, tocchi di malinconia e le piccole storie narrate divertono, nell'accezione più completa di questo termine, volgendo altrove, per il breve tempo della lettura, la mente del lettore, suscitando il sorriso o destando commozione...
    Profondità, leggerezza e sincerità sono le caratteristiche di questo libro nel quale al desiderio personale di "non dimenticare" l'autrice unisce quello di entrare in sintonia con il lettore per comunicare, con semplicità, emozioni e sentimenti che appartengono a tutti.

    Commento:
    Il dolore per la perdita di un figlio ci può far chiudere in noi stessi, nel senso di vuoto e di buio che avvolge i nostri giorni amari, nella disperazione che ci travolge e che tiene a distanza tutto e tutti, anche coloro che ci amano e che non sanno come aiutarci.
    La Zecchin è riuscita, attraverso un percorso non privo di difficoltà, a trasformare questo dolore in qualcosa che abbia un senso: raccontare se stessa, sua figlia e la sua famiglia, trovando nella scrittura una terapia ai suoi giorni cupi e ringraziando al tempo stesso quelle persone eccezionali con le quali, nel tempo, ha avuto il privilegio di fare un pezzo di strada insieme.
    In questa raccolta di racconti, interamente dedicata alla figlia Alessandra, l'autrice celebra la memoria, che ci permette il lusso ed il piacere, impagabili, di ricordare in ogni suo momento anche la nostra piccola vita. Quadri dai colori tenui e dalle pennellate leggere, nei quali troviamo il ricordo affettuoso per l'amato padre; uno sguardo malinconico sugli anni felici e spensierati dell'infanzia; la disperazione per i neri anni senza la figlia Alessandra e la sensazione di gelo profondo e di irrealtà che la coglie ogni volta che la va a trovare in quel posto, che non riesce nemmeno a nominare, mentre le lacrime bruciano gli occhi e inaridiscono il cuore.
    E tuttavia, in questo libro, prevalgono il sorriso e la speranza, perché l'Amore sopravvive a tutto; perché le persone che amiamo abitano il nostro cuore e, inspiegabilmente, più persone vi dimorano, più lo spazio diventa grande e le stanze sono luminose e immense.
    (Raffaella Galluzzi)



    POTREBBE INTERESSARTI ANCHE





    Il libro della settimana

    Iscriviti alla Newsletter...

    newsletter ...per ricevere ogni settimana le ultime novità dal nostro sito.

    Iscriviti qui!

    Cerchi un libro?

    Inserisci il titolo, parte del titolo o il nome dell'autore:



    Norme sulla privacy