Logo Libri e Recensioni

Iscriviti alla Newsletter per ricevere GRATIS i nostri aggiornamenti.





Genere: Per ragazzi

Trama:
Perché in un campo desolato dall'erba fitta e alta compaiono dal nulla strani oggetti? Qual è il segreto del vecchio palazzo che ospita la "Comunità Il Sorriso"? E chi si nasconde nel cimitero abbandonato? Ci sono abbastanza misteri quest'estate a Basigliano per movimentare le pigre vacanze di Giampa e dei suoi amici, trasformandole in una vera avventura. Ma servirà loro un bel po' di coraggio e di fortuna per districarsi tra zombi, fantasmi e criminali.

Commento:
Un titolo ed una copertina che tuffano immediatamente il lettore nell'atmosfera che pervade tutto il libro: quella apparentemente rilassata e sonnacchiosa della vita campagnola, dove nulla sembra muoversi e accadere ma i misteri si nascondono nei posti più impensati.
Il romanzo di Gianluca Gemelli è un giallo per ragazzi che, in realtà, appassionerà i lettori di ogni età per la freschezza con cui è scritto, per la semplicità narrativa che coinvolge e riporta gli adulti all'età dei giovani protagonisti, per quel senso di familiarità che trasmettono le avventure di Giampa e dei suoi amici.
Giochi scanzonati e misteri, gialli da risolvere e partite di pallone da giocare, amicizia e cottarelle da vivere, segreti grandi e piccoli da svelare... Questi e tanti altri sono gli ingredienti di Erba alta, un libro in cui spirito d'avventura e timori si mescolano per dare credibilità agli investigatori in erba, ben caratterizzati e realistici, tanto che è difficile non riconoscersi in loro e non provare trepidazione accompagnandoli nelle loro avventure. Belle anche le figure degli adulti, la nonna di Giampa ed il papà di Andrea in primis, pronti a dare consigli e suggerimenti senza reprimere la vitalità dei ragazzi.
Un romanzo ovviamente a lieto fine, ma per nulla banale, anzi, i messaggi che trasmette sono positivi e sono quelli di valori sempre attuali: l'amicizia, il sostegno, l'aiuto reciproco, la famiglia ed anche - nella spiritosa reazione del vecchio Vinicio - la poca importanza che si dovrebbe dare al denaro, utile si, ma solo se c'è anche tutto il resto, altrimenti rende aridi, avidi e cattivi.
Piacevolissimo e adatto a tutti, da leggere!
(Maria Guidi)



POTREBBE INTERESSARTI ANCHE





Il libro della settimana

Iscriviti alla Newsletter...

newsletter ...per ricevere ogni settimana le ultime novità dal nostro sito.

Iscriviti qui!

Cerchi un libro?

Inserisci il titolo, parte del titolo o il nome dell'autore:



Norme sulla privacy