Logo Libri e Recensioni

Iscriviti alla Newsletter per ricevere GRATIS i nostri aggiornamenti.





Genere: Per ragazzi

Trama:
Elen e la sua mamma stanno fuggendo: lasciano il loro paese, l'Eritrea, la loro casa e tanti ricordi per realizzare il sogno di una nuova vita.
Questa è la loro storia, e quella di tutti coloro che sfidano ogni giorno il mare per raggiungere l'Italia e la pace. Età di lettura: da 9 anni.

Commento:
Penso alla terra deserta dei confini, dove era andato mio padre, e a mia madre che sui confini lo aveva cercato. E vorrei che i confini non esistessero più.
La storia che ci racconta Erminia Dell'Oro è più di un racconto per ragazzi, è la testimonianza di scelte difficili e di sofferenze, di paura e di ingiustizia, di lotta per la libertà e di desiderio di pace, ma anche di amore e di speranza.
E' una vicenda che conosciamo da decenni e che tuttavia continua sempre ad essere tristemente attuale: ancora le guerre sono all'ordine del giorno in molti luoghi del mondo, e ancora assistiamo a tragici viaggi della speranza, al di là del mare, alla ricerca di un po' di tranquillità e di un posto sicuro dove poter vivere. E l'autrice, nata in Eritrea e trasferitasi in Italia solo all'età di vent'anni, questa storia l'ha vissuta da vicino.
La Dell'Oro ricorda con nostalgia il piccolo mondo in cui è cresciuta, un mondo in cui hanno convissuto per anni pacificamente persone appartenenti a paesi e religioni diverse, una molteplicità di volti e di pensieri che l'hanno arricchita come persona e, sicuramente, anche come scrittrice.
La storia di Elen e di sua madre deve essere da monito a tutti, per non dimenticare il passato e per non chiudere un occhio sul presente, su un'emergenza che è ormai diventata routine e alla quale ci siamo abituati ed "anestetizzati".
Il mondo è pieno di storie. E il compito di uno scrittore è quello di raccoglierle e raccontarle. Perché vengano conosciute e tramandate. Perché non si smarriscano.
Perché leggendole ai nostri figli li renderemo migliori di noi e capaci, forse, di abbattere quei confini che ancora purtroppo esistono.
(Raffaella Galluzzi)



POTREBBE INTERESSARTI ANCHE





Il libro della settimana

Iscriviti alla Newsletter...

newsletter ...per ricevere ogni settimana le ultime novità dal nostro sito.

Iscriviti qui!

Cerchi un libro?

Inserisci il titolo, parte del titolo o il nome dell'autore:



Norme sulla privacy