Logo Libri e Recensioni

Iscriviti alla Newsletter per ricevere GRATIS i nostri aggiornamenti.


UN BIGLIETTO DI SOLA ANDATA PER BERLINO
di Angela Parise


  • Acquista questo libro su laFeltrinelli.it
  • Acquista questo libro su Webster.it




  • Genere: Amore

    Trama:
    Marta è una giovane studentessa genovese in procinto di partire per Berlino, la città dei suoi sogni, dove ha appena vinto una borsa di studio alla Facoltà di lingue: è giovane, idealista e piena di vita e buoni sentimenti. Hans è un giovane banchiere berlinese, annoiato dalla vita, incattivito dagli eventi, cinico e di poche parole. Mai visti due individui tanto diversi... Che cosa può succedere a due persone così se, incontrandosi scoprono l'amore della loro vita? Cambiare assieme per cambiare il corso della loro esistenza in un turbinio di emozioni, sentimenti forti, nuove sensazioni mai provate e valori irrinunciabili da riscoprire.
    Assieme ad Hans e Marta, la narrazione corale di altre storie d'amore e di amicizia che si sviluppano indissolubilmente attorno alla loro vicenda amorosa creando un curioso intreccio di esperienze comuni nella fantastica cornice della Berlino post-muro. Conosceremo così Hannelore ed Alexander e Markus e Sonja, amici ed innamorati sin da ragazzini: Karl e Karola, uniti nella vita da eventi di enorme portata per concludere con Hans e Marta e la loro particolare storia d'amore a distanza.

    Commento:
    E' davvero possibile cambiare per amore? Si può realmente riuscire a mettere da parte le proprie paure, quelle che per anni hanno tenuto isolati dal resto del mondo, per farsi trascinare in un turbinio di emozioni? La Parise crede di si e lo racconta con una storia d'amore difficile, una storia nella quale la lontananza non rappresenta il problema più grande.
    Hans e Marta sono, infatti, due persone agli antipodi da ogni punto di vista: per il carattere, per le esperienze vissute e per il modo di affrontare la vita. Eppure la fiducia e la spontaneità della ragazza riusciranno a far breccia nel cuore diffidente e timoroso del tedesco, causando eventi inaspettati per tutti, che sconvolgeranno programmi ed aspettative.
    Un biglietto di sola andata per Berlino è un romanzo fresco e pieno di sentimento che, nonostante qualche refuso e alcune ingenuità nella trama, fa un bel ritratto dei giovani di oggi, del loro modo di vivere e guardare il mondo, della loro capacità di condividere e di sostenersi, andando al di là delle apparenze. L'autrice, infatti, non parla solo d'amore ma anche di amicizia e comprensione, intrecciando tante storie che, insieme a quella dei due protagonisti, creano un interessante affresco in cui spiccano gli altri personaggi, più o meno positivi, come Hannelore e Karola.
    La trama porta il lettore da Berlino a Genova, illustrandogli anche le bellezze e le particolarità delle due città, con descrizioni vivide e particolareggiate che arricchiscono la narrazione.
    Un libro piacevole e fluido che, soprattutto nella seconda parte, si rivela intenso e coinvolgente grazie al momento di introspezione vissuto da Hans, alla riscoperta del passato e di se stesso.
    (Maria Guidi)

    Della stessa autrice:
    Scandinavia
    Il fatidico giorno prima
    Il buio e la luce



    POTREBBE INTERESSARTI ANCHE





    Il libro della settimana

    Iscriviti alla Newsletter...

    newsletter ...per ricevere ogni settimana le ultime novità dal nostro sito.

    Iscriviti qui!

    Cerchi un libro?

    Inserisci il titolo, parte del titolo o il nome dell'autore:



    Norme sulla privacy