Logo Libri e Recensioni

Iscriviti alla Newsletter per ricevere GRATIS i nostri aggiornamenti.





Genere: Fantasy/Amore

Trama:
Elisa, dopo la sua avventura nella Roma dei Borgia, ha fatto ritorno nella sua epoca e deve affrontare l'esame di maturità. Non riesce però a dimenticare Cristiano e il pensiero di lui, rimasto al di là del varco nel tempo, la tormenta. Intanto, Cesare medita la sua vendetta. Riuscirà Elisa a ritrovare il suo amore perduto? E il Valentino su chi sfogherà la sua ira? Un'altra entusiasmante avventura fra presente e passato che non deluderà chi già si è lasciato incantare da Prigioniera del tempo.

Commento:
Cosa è successo a Cristiano, dopo che Elisa è rientrata nel suo mondo? E Cesare, come ha reagito? La stessa Elisa, come vive il ritorno alla normalità? Laura Gay torna in libreria per regalarci un romanzo che risponde a queste domande, trascinando il lettore nuovamente a spasso nel tempo, un po' nella Roma dei giorni nostri, un po' nella capitale ai tempi dei Borgia.
E' ancora l'amore il cardine intorno a cui tutto ruota, quel sentimento così forte che porta i protagonisti a compiere atti che possono apparire, a chi non è innamorato, assolutamente folli ma che per i due ragazzi rappresentano l'unica via possibile.
E' per amore, infatti, che Cristiano decide di raggiungere l'amata nella sua epoca, ritrovandosi in una realtà sconosciuta e sconvolgente, che non riesce proprio a capire; è sempre per amore che Elisa, quando lui va via a seguito di un'incomprensione, decide di tornare, ancora un volta, indietro nel tempo. Stavolta si tratta, però, di una scelta consapevole e lei si preparerà portando con sé alcuni oggetti che l'aiuteranno nei difficili compiti che l'attendono.
Anche questa nuova avventura si rivela coinvolgente e ricca di azione, ma anche spiritosa e divertente, soprattutto quando il ragazzo si ritrova ad affrontare uno stile di vita per lui inconcepibile (bellissimi gli scambi di battute con il padre di Elisa) oltre a tutte le scoperte ed innovazioni tecnologiche moderne, senza esserci minimamente preparato. Elisa infatti, seppur in misura minima, aveva studiato l'epoca dei Borgia a scuola e ne conosceva, almeno sommariamente, usi e costumi, vantaggio che invece Crisitano non ha, trovandosi quindi catapultato in un mondo che gli appare pazzesco.
Un romanzo piacevolissimo, dove amore, storia, azione ed amicizia danno vita ad un intreccio coinvolgente il cui epilogo racchiude, da più parti, decisioni estreme e definitive.
(Maria Guidi)

Della stessa autrice:
Prigioniera del tempo
La figlia del re di Francia
Un amore mai dimenticato
Il cammino dell'eros



POTREBBE INTERESSARTI ANCHE





Il libro della settimana

Iscriviti alla Newsletter...

newsletter ...per ricevere ogni settimana le ultime novità dal nostro sito.

Iscriviti qui!

Cerchi un libro?

Inserisci il titolo, parte del titolo o il nome dell'autore:



Norme sulla privacy