Logo Libri e Recensioni

Iscriviti alla Newsletter per ricevere GRATIS i nostri aggiornamenti.





Genere: Narrativa

Trama:
Protagonista silenzioso e affascinante di questo libro è il Tamigi, che scorre da secoli nel cuore di Londra. Dai tempi della conquista romana ad oggi, sulle sue rive si animano e si intrecciano le vicende di personaggi indimenticabili, da Julius, il giovane falsario di monete romane, a Dame Barnikel, proprietario della taverna frequentata da Chaucer, a Edmund Meredith e al gruppo di attori del Globe Theatre di Shakespeare, alla piccola Lucy che sembra uscire da un romanzo di Dickens. Attraverso i loro occhi vediamo crescere la città, vediamo sorgere uno dopo l'altro i monumenti che ancora oggi la caratterizzano, e siamo messi a confronto con i personaggi che hanno fatto la sua grandezza, con gli eventi che hanno segnato il suo destino.

Commento:
Con un tomo enorme di oltre 1000 pagine, l'autore narra la storia di Londra attraverso i secoli e le famiglie che, di generazione in generazione, con continuità, arrivano fino ai giorni nostri. I protagonisti principali non sono però gli uomini e le donne che si incontrano lungo il romanzo, ma la città stessa, mostrata nel suo sviluppo storico, artistico, architettonico, nello stile di vita in continua evoluzione...
La narrazione si adatta perfettamente ai contenuti del libro, fluendo cadenzata e lenta senza interruzioni, proprio come il tempo.
L'opera è davvero imponente, non solo per la mole ma anche per l'enorme lavoro di ricerca necessario all'autore e per le belle ricostruzioni dei diversi periodi storici descritti. Il romanzo presenta però qualche pecca, dovuta forse proprio all'ampio arco temporale interessato. I personaggi sono, infatti, spesso solo abbozzati e presentano le medesime caratteristiche (caratteriali e fisiche) pur passando da una generazione a un'altra, come se appartenere alla stessa famiglia significasse, obbligatoriamente, essere uguali. Alcuni protagonisti, inoltre, ad un certo punto spariscono senza lasciare traccia!
Si tratta, comunque, di un romanzo davvero interessante, certo non una lettura leggera ma, nel complesso, piacevole.
(Maria Guidi)



POTREBBE INTERESSARTI ANCHE





Il libro della settimana

Iscriviti alla Newsletter...

newsletter ...per ricevere ogni settimana le ultime novità dal nostro sito.

Iscriviti qui!

Cerchi un libro?

Inserisci il titolo, parte del titolo o il nome dell'autore:



Norme sulla privacy