Logo Libri e Recensioni

Iscriviti alla Newsletter per ricevere GRATIS i nostri aggiornamenti.





Genere: Mistery

Trama:
Tre coppie si stanno godendo un'estate magica. Giulia e Josh, Stefano e Cristina, Sally e Andrea. L'estate è al termine e Cristina propone agli amici un gioco da fare in riva al mare: "Bisogna prendere uno specchio e portarlo all'alba sulla spiaggia. Giunti lì quando il sole sta per nascere ogni persona dovrà guardare negli occhi del suo adorato e accadrà qualcosa che farà realizzare i nostri desideri". Un passatempo banale che le era stato spiegato anni prima dalla nonna. I sei ragazzi accompagnano alla lettera gli ordini di Cristina e nel loro ultimo giorno di vacanza si portano con lo specchio sulla spiaggia e seguono il copione. Dopo alcuni minuti succede qualcosa, appare qualcuno dal nulla e parla ai ragazzi. Tutti e sei cadono svenuti sulla sabbia. Al risveglio, ognuno è ormai lontano e nessuno di loro riesce a ricordare cosa sia successo nell'ultimo giorno e perché si siano divisi così bruscamente.

Commento:
Davvero molto bello questo libro di Borrasso che, nonostante la giovane età, mostra di conoscere bene l'animo umano, con le sue paure e illusioni, con i sogni e le speranze che caratterizzano la vita di ciascuno di noi.
Le regole di Kaliel è un romanzo particolare, che mescola alla quotidianità dei sei protagonisti un pizzico di mistero, un qualcosa di arcano che si svelerà solo nelle ultime pagine.
La narrazione alterna continuamente scene di vita dei sei ragazzi, passando dal presente al passato, da uno all'altra, con una fluidità e una scorrevolezza veramente apprezzabili. Molto bello il messaggio che l'autore cerca di trasmettere, quello della fiducia in sé e della necessità di lottare per realizzare i propri sogni, senza farsi abbattere dalle inevitabili cadute e battute d'arresto che la vita interpone sempre davanti agli obiettivi prefissati.
Quel che però caratterizza principalmente il libro è lo stile narrativo che, nonostante la presenza di qualche refuso, è poetico, delicato, ricco di metafore e di splendide immagini che, pagina dopo pagina, prendono forma nella mente del lettore. Le emozioni sono vivide e amore, dolore, paura, ansia, insicurezza, ogni sentimento si percepisce con intensità, coinvolgendo pienamente nella storia.
Un libro che merita di esser letto; complimenti all'autore e speriamo pubblichi presto un nuovo romanzo altrettanto avvincente.
(Maria Guidi)



POTREBBE INTERESSARTI ANCHE





Il libro della settimana

Iscriviti alla Newsletter...

newsletter ...per ricevere ogni settimana le ultime novità dal nostro sito.

Iscriviti qui!

Cerchi un libro?

Inserisci il titolo, parte del titolo o il nome dell'autore:



Norme sulla privacy