Logo Libri e Recensioni

Iscriviti alla Newsletter per ricevere GRATIS i nostri aggiornamenti.





Genere: Per ragazzi

Trama:
Il Paese dei ciucci è un luogo fantastico dove è possibile pensare al proprio amato succhiotto, poterlo ritrovare con la fantasia, risolvere l'enigma sulla sua sorte per poi tornare alla realtà. Separarsi dal ciuccio è sempre difficile per un bambino o una bambina, ma se accanto ci sono un papà o una mamma che sostengono la sua capacità di stare in compagnia, compensando il doloroso sentimento di mancanza, può nascere qualcosa di importante: la capacità di immaginare e di creare legami, ritrovando quell'oggetto prezioso, simbolicamente, con la fantasia. Questa fiaba accompagna il bimbo nel suo passaggio verso la consapevolezza della separazione, aiutandolo ad affrontare, per la prima volta, gli inevitabili distacchi che incontrerà nella vita.

Commento:
Il momento del distacco dal ciuccio rappresenta, per i bambini, sempre un passaggio difficile, per via dei significati simbolici che questo oggetto rappresenta. Nell'immaginario infantile, infatti, esso è legato al pensiero della mamma e allontanarsene è quindi, molto spesso, un trauma più grande di quel che l'adulto può immaginare.
La Techel, con una breve favola dedicata proprio ai più piccini, cerca di addolcire questo distacco, insegnando loro come sia possibile rimediare, con la fantasia, alla lontananza fisica. La storia raccontata, con amichetti reali e passeggiate in bicicletta nel parco, con pullman volanti e ciucci luminosi, insegnerà ai più piccoli come affrontare il distacco nel modo migliore, senza troppe lacrime.
Una storia tenera, perfetta per la buonanotte, che accompagnerà il bambino nel fantastico mondo dei ciucci proprio nel momento in cui il senso di perdita si avverte maggiormente, la notte.
(Maria Guidi)



POTREBBE INTERESSARTI ANCHE





Il libro della settimana

Iscriviti alla Newsletter...

newsletter ...per ricevere ogni settimana le ultime novità dal nostro sito.

Iscriviti qui!

Cerchi un libro?

Inserisci il titolo, parte del titolo o il nome dell'autore:



Norme sulla privacy