Logo Libri e Recensioni

Iscriviti alla Newsletter per ricevere GRATIS i nostri aggiornamenti.





Genere: Narrativa

Trama:
A volte il cambiamento avviene in maniera naturale e progressiva e noi ci rendiamo conto solo del risultato finale. Altre volte invece il cambiamento è repentino e brutalmente evidente.
Paolo e Alexis, due amici inseparabili, vivono in contemporanea un cambiamento radicale per entrambi. La metamorfosi di Paolo viene da dentro, la crescita avviene suo malgrado. I nuovi desideri aprono la strada a un amore più completo che mai, a una felicità fatta non più di sbronze e piaceri egoistici, ma di attenzione vera per l'altro e condivisione di progetti costruttivi. Alexis è sconvolta dall'amore per una donna che la mette di fronte ai preconcetti propri e altrui.
La trama leggera permette all'autore del romanzo di infilare nel racconto semplici ma incisivi brani informativi, ricchi di dati chiari e interessanti, che aiutano sia i protagonisti sia i lettori ad allargare i loro orizzonti culturali ed emotivi.

Commento:
La bisessualità vista attraverso gli occhi di chi la vive. Cosa si prova a scoprirsi "diversi" da come ci si è sempre considerati? Qual è l'impatto sulla vita di ogni giorno, rispetto agli amici, alla famiglia, sul lavoro? In un libro che ha la leggerezza di un romanzo e gli approfondimenti di un saggio, la Groppo cerca di rispondere a queste domande.
Due non è il doppio di uno è avvincente e ben scritto, con dei protagonisti caratterizzati bene e realistici: Paolo e Alexis, attraverso cui l'autrice analizza un tema che rappresenta, ancora oggi, un tabù. Modernità e ampie vedute si scontrano infatti con la realtà, quando questa ci tocca da vicino, e molto spesso i primi rifiuti, quelli più difficili da accettare, vengono proprio dal nostro intimo.
In un libro interessantissimo che affronta le tematiche del cambiamento interiore e dell'accettazione, propria ed altrui, la Groppo ci ricorda che l'orientamento sessuale è solo una scelta privata che non dovrebbe, quindi, costituire un fattore di discriminazione.
I sentimenti contrastanti di Alexis sono descritti in modo vivido, con i dubbi e le paure che prova quando si ritrova, inaspettatamente, alle prese con l'amore per un'altra donna. Allo stesso modo, anche le emozioni di Paolo sono ben delineate, insieme alle sue riflessioni sui cambiamenti in atto e il suo incarnare alla perfezione l'uomo di oggi: realizzato sul lavoro ma disinteressato all'idea di far coppia, volto soprattutto ai rapporti fugaci e occasionali.
Un romanzo da leggere, che offre notevoli spunti di riflessione e che risulta, allo stesso tempo, bello ed utile.
(Maria Guidi)



POTREBBE INTERESSARTI ANCHE





Il libro della settimana

Iscriviti alla Newsletter...

newsletter ...per ricevere ogni settimana le ultime novità dal nostro sito.

Iscriviti qui!

Cerchi un libro?

Inserisci il titolo, parte del titolo o il nome dell'autore:



Norme sulla privacy