Logo Libri e Recensioni

Iscriviti alla Newsletter per ricevere GRATIS i nostri aggiornamenti.





Genere: Gialli e polizieschi

Trama:
Un letterato fallito, nome d'arte XN, ha perduto tragicamente la moglie durante una rapina. Non lavora e si dedica alla bottiglia. In una rovente estate milanese, viene ingaggiato da un ometto eccentrico per recuperare un libro. La ricerca lo costringe ad uscire dal suo appartamento e a trovarsi incastrato in un delitto che non ha commesso. Braccato da delinquenti e polizia, decide di indagare da solo per scagionarsi dalle accuse e scoprire la veritÓ, tra libri maledetti e sanguinarie rock band, forze dell'ordine e disperati di ogni tipo. Armato di scarpe logore, aiutato nelle indagini da un intellettuale di colore, senza permesso di soggiorno, e da un enorme sanbernardo randagio, XN inizia un'indagine tragicomica che sprofonda in una Milano grottesca e deformata, dove cercherÓ di esorcizzare i fantasmi del passato e di salvarsi la vita.

Commento:
Senza ritorno, opera d'esordio di S. Cafaggi, Ŕ un romanzo molto particolare che unisce alla trama del giallo un'atmosfera leggera e alcune scene quasi da commedia. La prima cosa che colpisce Ŕ la scelta dei protagonisti: XN, un bianco piuttosto sfortunato e sempre pronto a bere, e Omero, un nero grande, grosso e omosessuale. la coppia di amici fa immediatamente pensare alla fortunata serie creata da Joe R. Lansdale che ha per protagonisti Hap e Leonard. La similitudine Ŕ riscontrabile anche nei dialoghi tra i due, sempre divertenti e contraddistinti da grande ironia. In aggiunta ai personaggi principali c'Ŕ una terza figura di rilievo, quella del misterioso Vampiro, altro amico dell'improvvisato investigatore che ha per˛ una vita a lui del tutto ignota.
La trama Ŕ molto scorrevole, lo stile narrativo e la proprietÓ di linguaggio rendono veramente apprezzabile gli eventi che diventano sempre pi¨ avvincenti, man mano che si prosegue nella lettura. Cafaggi ha creato un giallo che riesce ad essere anche divertente, con una trama ben costruita e una grande attenzione ai dettagli. Il risultato finale Ŕ un romanzo che, indipendentemente dalla scelta dell'autore di avere personaggi e situazioni un po' eccessivi (quasi caricaturali a volte), risulta intrigante fin dalle prime pagine, facendo si che XN, con le sue debolezze e i suoi momenti di riflessione, occupi subito il ruolo dell'eroe triste e sfortunato nel cuore del lettore!
(Maria Guidi)



POTREBBE INTERESSARTI ANCHE





Il libro della settimana

Iscriviti alla Newsletter...

newsletter ...per ricevere ogni settimana le ultime novità dal nostro sito.

Iscriviti qui!

Cerchi un libro?

Inserisci il titolo, parte del titolo o il nome dell'autore:



Norme sulla privacy