Logo Libri e Recensioni

Iscriviti alla Newsletter per ricevere GRATIS i nostri aggiornamenti.


RUMORI DI FONDO. L'irrompere dell'imprevisto nella quotidianità.
di Sergio Paoli


  • Acquista questo libro su Webster.it




  • Genere: Narrativa

    Trama:
    Il fumo di una sigaretta che, come una candela, serve a ricordare la giovinezza di chi non c'è più, e una stazione, dove partono treni che sono sentinelle della memoria per i vagoni che facevano viaggi senza ritorno verso la Germania; un angelo che non ce la fa più a vedere altro dolore; un gioco che distoglie gli uomini dalla vita vera... L'umanità descritta in questi coinvolgenti racconti è accomunata da situazioni particolari che illuminano di nuova luce vite che fino a un momento prima scorrevano pacate nella routine della quotidianità. Grazie a delle improvvise epifanie ogni gesto perde il significato ben preciso, usuale che aveva fino a quel momento, o ne acquista uno nuovo; un senso di straniamento cambia la prospettiva e la direzione dell'agire, del ricordare, del riflettere, facendo precipitare i personaggi in una nuova dimensione, facendoli diventare qualcosa di diverso da quello che erano prima. Quasi che la vita, quando non sappiamo uscire dall'impasse, scegliesse di decidere per noi...

    Commento:
    Raccolta di racconti di un autore che riesce a spaziare, senza problemi, dalla narrativa al giallo (basta pensare a "Ladro di sogni" e al recentissimo "Monza delle delizie") e riuscendo a creare sempre libri notevoli che vale la pena leggere.
    Con "Rumori di fondo" Paoli raccoglie, in oltre 20 racconti brevi, i molteplici aspetti della vita quotidiana, con storie diverse una dall'altra ma tutte dirette, coinvolgenti e scritte con uno stile fluido ed ironico. E' bello sfogliare il libro e, pagina dopo pagina, ritrovarsi in un racconto nuovo e completamente staccato dai precedenti; sembra quasi di essere in un piccolo centro e di affacciarsi a dare un'occhiata in ognuna delle case che affacciano sulla piazza, raccogliendo brandelli di ricordi, di conversazioni e di emozioni da ogni persona che si incontra.
    Diverse le storie e diversi i protagonisti: si spazia da un parroco a un nonno, dai pensionati ai giovani calciatori, dall'elettricista all'impiegato, ai maratoneti, agli amanti, uomini, donne e ragazzi, ciascuno con una propria identità ed un ritaglio della propria vita da narrare.
    Se una critica si può fare a questo libro, è dovuta al fatto che alcune delle storie sono davvero troppo brevi: non si ha nemmeno il tempo di assaporarle che ci si ritrova, di colpo e malvolentieri, alla parola "fine"!
    (Maria Guidi)

    Dello stesso autore:
    Ladro di sogni
    Monza delle delizie
    Niente tranne la pioggia



    POTREBBE INTERESSARTI ANCHE





    Il libro della settimana

    Iscriviti alla Newsletter...

    newsletter ...per ricevere ogni settimana le ultime novità dal nostro sito.

    Iscriviti qui!

    Cerchi un libro?

    Inserisci il titolo, parte del titolo o il nome dell'autore:



    Norme sulla privacy