Logo Libri e Recensioni

Iscriviti alla Newsletter per ricevere GRATIS i nostri aggiornamenti.





Genere: Fantasy/Amore

Trama:
Elisa è una studentessa liceale con tutti i normali problemi delle ragazze della sua età: la famiglia, i ragazzi, la scuola. Ma un giorno si ritrova catapultata in un'altra epoca, la Roma dei Borgia e deve imparare a sopravvivere in un mondo completamente diverso dal suo. Mentre cerca disperatamente una soluzione per tornare nella sua epoca, due giovani si contendono il suo amore: l'affascinante e crudele Cesare Borgia e l'onesto e leale Cristiano. Il primo è disposto ad uccidere pur di possederla, il secondo darebbe la vita per lei. Chi riuscirà a conquistare il suo cuore? In un crescendo di colpi di scena, questa storia vi terrà avvinti dalla prima all'ultima pagina.

Commento:
Romanzo davvero molto intrigante. Questo fantasy storico di L. Gay è uno di quei libri che, una volta preso in mano, non si riesce a chiudere prima di arrivare all'ultima pagina. L'autrice mescola con grande bravura due periodi storici molto distanti tra loro, riuscendo però a creare una trama organica e scorrevolissima.
L'epoca dei Borgia è descritta con molta cura, una ricostruzione storica precisa e ricca di dettagli che aprono uno spiraglio su usi e costumi di quel periodo remoto. Contrapposto a esso, la vita attuale di Elisa, ragazza dei giorni nostri alle prese con i classici problemi adolescenziali.
La trama si rivela, nello stesso tempo, avvincente e divertente. E' divertente perché fa sorridere vedere una ragazza moderna alle prese con la vita di quell'epoca, dove le donne non godevano di alcuna considerazione, non portavano i pantaloni, stavano sempre a occhi bassi e parlavano solo se interpellate; le gaffe sono tante e la simpatia non manca. E' avvincente perché parla d'amore con due protagonisti d'eccezione: Cesare Borgia e Cristiano. Il primo è crudele, prepotente e pieno di difetti ma è forse il personaggio più affascinante del libro, soprattutto nei rari momenti di bontà; l'altro è pronto a tutto per la donna che ama. Due uomini agli antipodi quindi, ma innamorati della stessa donna. Come finirà?
Storia ricca di passione, l'unica cosa forse un po' eccessiva è l'estrema facilità con cui la protagonista è pronta a uccidere, anche se giustificata dalla situazione. Buona invece la parte del rientro a casa perché, se anche l'idea non è originalissima, è forse l'unica che chiude degnamente il libro, senza appesantirlo con voli di fantasia esagerati.
Una storia d'amore fuori dal tempo, capace di far sognare. Molto bello.
(Maria Guidi)

Della stessa autrice:
Un amore mai dimenticato
La figlia del re di Francia
Ovunque sarai



POTREBBE INTERESSARTI ANCHE





Il libro della settimana

Iscriviti alla Newsletter...

newsletter ...per ricevere ogni settimana le ultime novità dal nostro sito.

Iscriviti qui!

Cerchi un libro?

Inserisci il titolo, parte del titolo o il nome dell'autore:



Norme sulla privacy