Logo Libri e Recensioni

Iscriviti alla Newsletter per ricevere GRATIS i nostri aggiornamenti.





Genere: Poesia

Trama:
Grigore Vieru - uno dei più grandi poeti moldavi, candidato premio Nobel alla pace per via del suo impegno di unificazione dei popoli - è il poeta della Madre e dei sentimenti dell'infanzia. Autore di moltissime pubblicazioni, poco prima di scomparire in un tragico incidente stradale, aveva stretto rapporti con l'Associazione Promozione Sociale Italia-Moldavia (onlus) di Besozzo (Va) e con la Graphe.it Edizioni di Perugia per la pubblicazione in italiano delle sue poesie.
La raccolta Orfeo rinasce nell'amore presenta per la prima volta al pubblico italiano le più belle poesie di Grigore Vieru con testo romeno a fronte.

Commento:
Davvero apprezzabile la scelta della Graphe di tradurre alcune delle bellissime poesie di Grigore Vieru, uno dei maggiori poeti moldavi, mancato nel 2009 a seguito di un incidente. Il poeta, molto noto in patria non solo per i suoi versi ma anche per l'impegno nel promuovere i diritti di ciascuno e opporsi alla brutalità della guerra, esprime con le sue poesie tutto il suo sentire. Dalle liriche dell'autore si percepisce intensamente il rimpianto per l'infanzia, ma anche la paura che la contraddistinse; si avverte la ribellione contro le imposizioni dovute alla guerra e le limitazioni alla personalità, attraverso poesie "a doppio binario", dove alla durezza della realtà si oppongono i sentimenti. Ma quello che maggiormente trasuda dalle sue parole, è l'amore incondizionato per la madre, vista quasi come una figura mitica, irreale, al di sopra di tutto: "Finché sulla Terra rimangono le madri, nessun Paese sarà povero". La madre è venerata dal poeta, che la identifica come l'amore puro e disinteressato per eccellenza, tanto che la maggior parte dei componimenti presenti nel libro è dedicata a lei. Questo, andando avanti, rende la lettura un po' ripetitiva, essendo incentrata quasi interamente sullo stesso argomento. Un peccato, perché dalle (poche!) poesie diverse, s'intravede un uomo carismatico, pronto a dire e dare tanto anche su argomenti differenti (la guerra, la patria, l'amore); sarebbe stato interessante poter approfondire anche quegli aspetti. A parte questo però, si tratta di una raccolta di poesie davvero intensa e struggente, molto bella.
(Maria Guidi)



POTREBBE INTERESSARTI ANCHE





Il libro della settimana

Iscriviti alla Newsletter...

newsletter ...per ricevere ogni settimana le ultime novità dal nostro sito.

Iscriviti qui!

Cerchi un libro?

Inserisci il titolo, parte del titolo o il nome dell'autore:



Norme sulla privacy