Logo Libri e Recensioni

Iscriviti alla Newsletter per ricevere GRATIS i nostri aggiornamenti.


Mezzanotte e cinque a Bhopal
di Dominique Lapierre e Javier Moro


  • Acquista questo libro su laFeltrinelli.it
  • Acquista questo libro su Webster.it




  • Genere: Informazione

    Trama:
    Alla fine degli anni '50, mentre migliaia di contadini indiani vengono cacciati dalle loro terre da nugoli di insetti assassini, tre entomologi newyorkesi inventano un insetticida miracoloso. La Union Carbide, la multinazionale che lo produce, decide di impiantare una grande fabbrica nel cuore dell'India, nella splendida Bhopal. I lavori hanno inizio negli anni '60 e terminano nel 1980, quando la fabbrica gioiello viene finalmente inaugurata. Ma il sogno ha vita breve: il 2 dicembre 1984 la fabbrica esplode causando la morte di migliaia di persone e compromettendo gravemente la salute di molte altre, a causa delle emissioni di gas nocivi.

    Commento:
    Una cronistoria attenta e meticolosa di questa incredibile tragedia dei tempi moderni, vissuta con le testimonianze delle persone che ne hanno preso parte, sia come vittime che come colpevoli. Il racconto parte da lontano mostrando chiaramente i sacrifici legati ai raccolti, la povertà e la fame dei contadini indiani. La speranza di una vita migliore arriva dalla chimica. Un potente pesticida che può aiutare i contadini a migliorare i propri raccolti e sfamare le proprie famiglie. Oltre alla speranza di un lavoro sicuro per tanti indiani che sognavano di poter lasciare le campagne e fare gli operai per una multinazionale americana. Insomma tutto nasce guidato dalle migliori intenzioni. Poi il taglio dei costi in nome di un maggior profitto, la negligenza e la superficialità fanno il resto. Decine di migliaia di persone perdono la vita. Un calcolo preciso non è mai stato fatto. Questo libro lascia l'amaro in bocca. Al solito sono i poveracci quelli che pagano più di tutti e i veri responsabili alla fine non sono stati individuati. Leggendo queste pagine tornano alla mente episodi di cronaca quotidiana, in cui aziende senza scrupoli tagliano i costi iniziando proprio dalla sicurezza. Quello che fa più male è che la storia ci insegna molto ma gli uomini non imparano mai dai propri errori. Soprattutto se questi errori sono avvenuti in nazioni povere e lontane. E' un libro sicuramente da leggere
    (Norberto Loricati)



    POTREBBE INTERESSARTI ANCHE





    Il libro della settimana

    Iscriviti alla Newsletter...

    newsletter ...per ricevere ogni settimana le ultime novità dal nostro sito.

    Iscriviti qui!

    Cerchi un libro?

    Inserisci il titolo, parte del titolo o il nome dell'autore:



    Norme sulla privacy