Logo Libri e Recensioni

Iscriviti alla Newsletter per ricevere GRATIS i nostri aggiornamenti.





Genere: Horror

Trama:
In questo primo, epico episodio di quella che diverrà una saga: Il terrore attanaglia i cuori degli abitanti del Paese delle acque nere. In luoghi incantati celati alla vista dagli dei stessi, orrende creature e misteriose figure spettrali si uniscono per celebrare un misterioso rituale, in ciò che appare come un segreto patto tra il bene e il male. Guidati dalla lama tre avventurieri sfideranno l'impossibile, ma nulla di ciò che appare corrisponde alla realtà e sarà difficile, infine, giungere a solide conclusioni. Krando, Assam e Dagobar compiranno un incerto destino, facendosi strada e squarciando l'oscurità con la loro immensa forza.

Commento:
Romanzo d'esordio di Riccardo Bianco. L'autore è riuscito a concentrare in poche pagine (si tratta di un romanzo breve) la "classica" battaglia tra il bene e il male, costruendo una trama molto originale. I tre protagonisti sono ben descritti e caratterizzati con precisione, ma quel che più colpisce è l'atmosfera tetra, l'alone cupo di mistero, paura e attesa che aleggia sul paese e che, grazie allo stile di scrittura di Bianco, si trasmette anche al lettore.
La pecca maggiore è sicuramente la brevità del romanzo (circa 50 pagine), che fa si che alcuni aspetti della trama siano solo accennati e non esplicitati, direi quasi lasciati all'intuito del lettore: dal motivo per cui i tre protagonisti si sentano in obbligo di intervenire (sono forse una sorta di cavalieri di ventura?) alle strane armi magiche che hanno (qual è la loro origine? Come le hanno avute?), ad altro ancora... probabilmente, approfondendo quanto c'è di solo accennato, ne sarebbe nato un vero e proprio romanzo molto più completo, ma ciò non toglie che anche così sia estremamente avvincente.
C'è anche da aggiungere che, a differenza di molti altri autori, Bianco ha un'ottima conoscenza della lingua italiana, a tutto vantaggio del romanzo che è scorrevolissimo.
Insomma, come opera prima è davvero valida, di certo da leggere!
(Maria Guidi)

Dello stesso autore:
Acque nere
In quieta mente
Un sogno lungo una vita



POTREBBE INTERESSARTI ANCHE





Il libro della settimana

Iscriviti alla Newsletter...

newsletter ...per ricevere ogni settimana le ultime novità dal nostro sito.

Iscriviti qui!

Cerchi un libro?

Inserisci il titolo, parte del titolo o il nome dell'autore:



Norme sulla privacy