Logo Libri e Recensioni

Iscriviti alla Newsletter per ricevere GRATIS i nostri aggiornamenti.


LA SCUOLA DEGLI DEI
di Stefano E. D'Anna


  • Acquista questo libro su Webster.it




  • Genere: Saggi

    Trama:
    La malattia più temibile del pianeta non è il cancro né l'Aids ma il pensiero conflittuale dell'uomo. E' questo è il vero killer planetario: l'architrave su cui poggia la visione ordinaria del mondo. Come Prometeo, ho carpito una scintilla dal mondo del Dreamer e l'ho tenuta stretta per indicare una "via d'uscita" a chi è pronto, a chi ha già cominciato a mettere in discussione la vecchia descrizione del mondo ed i suoi principi obsoleti e mortali.
    (Dalla prefazione di Stefano E. D'Anna.)

    Commento:
    Un libro assolutamente fuori dagli schemi e, per certi versi, difficile da accettare perché l'autore propone, attraverso la filosofia del Dreamer, l'abbandono di tutti i vecchi schemi di vita e di pensiero fino ad allora utilizzati, a favore di un nuovo modo di vedere e vivere l'uomo stesso e la realtà che lo circonda.
    Avvincente come un romanzo d'avventura, il libro narra la storia di un uomo comune che lotta per sfuggire alla mediocrità di ogni giorno, all'ipocrisia che lo circonda e agli obblighi per convenzione. Sarà fondamentale l'incontro con il Dreamer che gli darà la forza per reagire e lottare per quello in cui davvero crede, che sogna e desidera, fino alla rinascita completa.
    "La scuola degli dei" racconta il lungo percorso fatto, in anni di studio e preparazione, per dar vita a una scuola che insegni a superare i limiti e le barriere imposte dalla società, creando leader che non abbiano il denaro e il successo come unico obiettivo, ma che puntino a valori decisamente più elevati: "Nessuna politica, religione o sistema filosofico può trasformare la società dall'esterno. Solo una rivoluzione individuale, una rinascita psicologica, una guarigione dell'essere, uomo per uomo, cellula per cellula, potrà condurci verso un benessere planetario, verso una civiltà più intelligente, più vera, più felice" perché, com'è ovvio, nulla può cambiare se non è, prima di tutto, l'uomo stesso a cambiare.
    (Maria Guidi)



    POTREBBE INTERESSARTI ANCHE





    Il libro della settimana

    Iscriviti alla Newsletter...

    newsletter ...per ricevere ogni settimana le ultime novità dal nostro sito.

    Iscriviti qui!

    Cerchi un libro?

    Inserisci il titolo, parte del titolo o il nome dell'autore:



    Norme sulla privacy