Logo Libri e Recensioni

Iscriviti alla Newsletter per ricevere GRATIS i nostri aggiornamenti.


LA MOGLIE DELL'UOMO CHE VIAGGIAVA NEL TEMPO
di Audrey Niffenegger


  • Acquista questo libro su laFeltrinelli.it
  • Acquista questo libro su Webster.it




  • Genere: Amore

    Trama:
    Quando Henry incontra Clare, lui ha ventott'anni e lei venti. Lui non ha mai visto lei, lei conosce lui da quando ha sei anni... Potrebbe iniziare così questo libro, racconto di un'intensa storia d'amore, raccontata da due voci che si alternano e si confrontano. Si costruisce così sotto gli occhi del lettore, la vita di una coppia e poi di una famiglia cosparsa di gioie e di tragedie, sempre sotto la minaccia di qualcosa che nessuno dei due può prevenire o controllare.
    Artista, professore all'Interdisciplinary Book ArtsMFA di Chicago, Audrey Niffenegger firma con questo libro il suo primo romanzo.

    Commento:
    Splendida e strana storia d'amore tra Henry che, per una non bene identificata alterazione cromosomica, viaggia nel tempo, e Clare, che quando lo incontra per la prima volta ha solo 6 anni (contro i 36 di lui) e scopre che quello è l'uomo che sposerà. Poi si incontrano quando lei ne ha 20 e lui 28, quando lei ne ha 18 e lui 36 e così via... un susseguirsi di incontri ad età diverse, perché Henry, senza alcun preavviso e involontariamente, si muove nel tempo, andando sia nel passato nel futuro.
    Questi viaggi improvvisi gli consentono di rivedere più e più volte avvenimenti già accaduti (sui quali non può intervenire) ma anche di scoprire cose che non sono ancora successe, gli capita a volte di incontrare l'altro se stesso nell'anno in cui viaggia e ha la possibilità di vedere crescere Clare. E' strano assistere al primo incontro nell'età "reale" e vedere che Clare è già innamoratissima di lui mentre per Henry lei è una perfetta sconosciuta. Ma è ancora più emozionante assistere agli incontri che hanno luogo verso la fine del libro, dolcissimi, che non anticipo per non rovinare il piacere della sorpresa.
    La loro vita ci viene mostrata in un racconto a due voci che alterna emozioni ed esperienze dei due protagonisti, speranze e paure, ma la cosa più bella di questo libro, l'idea davvero carina, è pensare a Clare che, fin dall'infanzia, ha la possibilità di conoscere l'uomo che sarà suo marito, accettando la situazione con l'ingenuità tipica dei bambini e crescendo quindi con la sua presenza accanto, con Henry che la aiuta a crescere, la consiglia, la sostiene. Un amore che dura una vita intera.
    Com'è ovvio, si viaggia parecchio con la fantasia, ma è una storia davvero delicata, carina e commovente.
    (Maria Guidi)



    POTREBBE INTERESSARTI ANCHE





    Il libro della settimana

    Iscriviti alla Newsletter...

    newsletter ...per ricevere ogni settimana le ultime novità dal nostro sito.

    Iscriviti qui!

    Cerchi un libro?

    Inserisci il titolo, parte del titolo o il nome dell'autore:



    Norme sulla privacy