Logo Libri e Recensioni

Iscriviti alla Newsletter per ricevere GRATIS i nostri aggiornamenti.





Genere: Narrativa

Trama:
Una laurea in lettere e un pesante disturbo ossessivo non sono un buon viatico, per Enrico, al diventare grande. E per vivere la sua storia d'amore con Isabella, una ragazza solare ma segnata da uno strano segreto. Eppure Enrico inizia a lavorare come redattore editoriale alla pubblicazione del libro scritto da un anziano direttore di museo, vulcanico e affettuoso. Amare e lavorare, le due grandi prove per passare nel mondo degli adulti, sono qui ancora affiancate da quel ronzare pigro e inquieto che è l'essenza stessa della giovinezza, quell'età disperata eppure felice che si stenta così tanto ad abbandonare. Con una voce originale e poetica, l'autore descrive il dramma di questo passaggio doloroso ma inevitabile, restituendoci con eleganza e autenticità il fascino di quelle estati incerte e vaghe e sofferte, simboliche e decisive, ma che portavano sempre con sé - insieme alla lotta esistenziale il ritmo di una canzone, il gusto di un cocktail, lo spalancarsi di una notte limpida piena di stelle da vendere.

Commento:
Il libro è pieno di dialoghi e poche descrizioni, a volte è difficile mantenere l'attenzione e si perde il filo del discorso. Il tema centrale è trattato fra le righe ma nel complesso il libro risulta poco interessante.
(Norberto Loricati)



POTREBBE INTERESSARTI ANCHE





Il libro della settimana

Iscriviti alla Newsletter...

newsletter ...per ricevere ogni settimana le ultime novità dal nostro sito.

Iscriviti qui!

Cerchi un libro?

Inserisci il titolo, parte del titolo o il nome dell'autore:



Norme sulla privacy