Logo Libri e Recensioni

Iscriviti alla Newsletter per ricevere GRATIS i nostri aggiornamenti.





Genere: Amicizia

Trama:
Nella Germania degli anni Trenta, due ragazzi sedicenni frequentano la stessa scuola esclusiva. L'uno è figlio di un medico ebreo, l'altro è di ricca famiglia aristocratica. Tra loro nasce un'amicizia del cuore, un'intesa perfetta e magica. Un anno dopo il loro legame è spezzato.
"L'amico ritrovato" è apparso nel 1971 negli Stati Uniti ed è poi stato pubblicato in Inghilterra, Francia, Olanda, Svezia, Norvegia, Danimarca, Spagna, Germania, Israele, Portogallo.

Commento:
Bello, bello, bello! Credo che qualsiasi cosa si possa scrivere di questo breve romanzo (solo 92 pagine) non serva a darne che un'idea, fino a che non viene letto di persona.
Il romanzo è ambientato nel periodo hitleriano e l'amicizia tra i due adolescenti (così diversi per origini, classe sociale e stile di vita, eppure così vicini nel modo di sentire) si scontra con la dura realtà del periodo storico in cui vivono, incontrando ovviamente tutto il biasimo di coloro che li circondano.
Tale sentimento si sviluppa, nonostante tutti gli ostacoli, con una profondità ed un'intensità che può esistere probabilmente solo a 16 anni, creando un rapporto quasi fraterno tra i due, pronti a proteggersi e sostenersi contro chiunque, almeno fino a che ciò è possibile, tenuto conto dell'età dei protagonisti... Ma può un'amicizia così forte essere davvero messa da parte, dimenticata e addirittura tradita?
Il finale è un colpo al cuore, totalmente inaspettato ma che fa ripensare all'intero libro sotto una luce nuova.
Intenso, profondo e commovente. Davvero da leggere.
(Maria Guidi)



POTREBBE INTERESSARTI ANCHE





Il libro della settimana

Iscriviti alla Newsletter...

newsletter ...per ricevere ogni settimana le ultime novità dal nostro sito.

Iscriviti qui!

Cerchi un libro?

Inserisci il titolo, parte del titolo o il nome dell'autore:



Norme sulla privacy