Logo Libri e Recensioni

Iscriviti alla Newsletter per ricevere GRATIS i nostri aggiornamenti.


JIM CARROLL. Poeta, Punk, Ribelle
di F.T. Sandman


  • Acquista questo libro su laFeltrinelli.it
  • Acquista questo libro su Webster.it




  • Genere: Biografie

    Trama:
    Geniale poeta, precoce tossicomane, scrittore acclamato e guru della scena punk newyorchese. Questo e molto altro è stato Jim Carroll. Jim ottiene un successo internazionale con "The Basketball Diaries", volume autobiografico che narra della sua adolescenza travagliata, vissuta come promessa della pallacanestro in una scuola esclusiva della Grande Mela ed accompagnata da una spaventosa dipendenza dall'eroina che lo spinge alla prostituzione a soli 13 anni. Dopo essere entrato in contatto con i più grandi scrittori beat del periodo e lavorato alla Factory di Andy Wharol, viene convinto dall'ex fidanzata Patti Smith a tentare la strada del rock. "Catholic boy" (1980), il suo disco d'esordio, registrato con la Jim Carroll Band e uscito sotto la super visione di Keith Richards, è considerato uno degli album punk più rappresentativi del periodo. Negli anni, Carroll ha collaborato con Lou Reed, Pearl Jam, Rancid e tanti altri artisti della scena alternativa americana. Questa biografia è stata realizzata con la collaborazione amichevole della Jim Carroll Band: Steve Linsley, Brian Linsley, Wayne Woods, Paul Sanchez, Jon Tiven e Lenny Kaye.

    Commento:
    Quando una biografia è scritta da un appassionato ammiratore come accade in questo caso, il risultato non può che essere un libro che sembra un romanzo, pur mantenendo intatta la precisione negli avvenimenti e l'accuratezza nella ricerca. Quest'opera di F.T. Sandman (Federico Traversa) è qualcosa che va oltre una biografia, infatti, non racchiude solo la "semplice narrazione" della vita dell'artista, frutto delle approfondite ricerche fatte dall'autore, ma è arricchita da stralci di interviste fatte a Carroll in momenti diversi, da poesie, da foto che lo ritraggono in tanti momenti della vita, sia da ragazzo che da adulto, da interviste fatte ad amici, collaboratori e persone che, per un motivo o un altro, hanno avuto occasione di conoscerlo.
    Si tratta perciò di un lungo viaggio attraverso la vita intensa di questo artista così particolare ed eclettico, precoce in ogni cosa (positiva o negativa che fosse); un libro che, grazie agli aspetti nuovi che l'autore esplora, permette di conoscere sia l'uomo che l'artista sotto diverse angolazioni, mostrandone lo spessore e gli aspetti più intimi e meno noti.
    Un libro unico, avvincente e scorrevole come un romanzo ma anche duro e diretto, come solo la vita sa essere... perché nonostante tutto, la vita di Jim fu difficile, dolorosa e sempre sopra le righe, anche per le scelte di Carroll che decise di essere sempre e solo se stesso, che facesse poesia, musica o sport.
    (Maria Guidi)



    POTREBBE INTERESSARTI ANCHE





    Il libro della settimana

    Iscriviti alla Newsletter...

    newsletter ...per ricevere ogni settimana le ultime novità dal nostro sito.

    Iscriviti qui!

    Cerchi un libro?

    Inserisci il titolo, parte del titolo o il nome dell'autore:



    Norme sulla privacy