Logo Libri e Recensioni

Iscriviti alla Newsletter per ricevere GRATIS i nostri aggiornamenti.


INEFFABILI TESTE D'UOVO
di Annalisa Ferruzzi


  • Acquista questo libro su Webster.it




  • Genere: Narrativa

    Trama:
    Cinque intellettuali à la page, accusati di essere eversori dell'intelligenza legalizzata, devono sottoporsi a terapia psichiatrica a causa di una pièce: lo scrittore l'ha scritta, il regista l'ha messa in scena, l'attore l'ha interpretata e il giornalista l'ha recensita con grande entusiasmo. La dottoressa Ortensia Schiavo d'Ambra, incaricata dallo Stato, deciderà se la loro intelligenza è legale e potranno essere reintegrati, o se dovranno finire ai lavori forzati. I retroscena della terapia vengono svelati attraverso lo sguardo di Erma, la segretaria discreta e silenziosa. Forse troppo...
    "Dicono che il tempo guarisca ogni tipo di ferita, è questa la cosa mostruosa, perché la percezione di essere vivi passa attraverso il pulsare di una ferita ancora aperta. Una cicatrice è solo uno sfregio, un brutto rigo tracciato per cancellare l'emozione autentica che ci stava sotto. Piangerei volentieri, oggi. Anzi, singhiozzerei".

    Commento:
    Romanzo dallo stile un po' surreale, un'opera raffinata e ironica che scorre via veloce, ci si ritrova all'ultima pagina di colpo e ci si chiede come sia successo! Storia di certo fuori dalle righe, la Ferruzzi osserva, ma soprattutto descrive in modo diretto e impietoso, senza ipocrisia, l'uomo moderno, con tutte le sue stranezze, le illogicità, le falsità e gli aspetti spesso grotteschi del suo comportamento.
    La trama è ben congegnata e scorrevole, senza per questo essere priva di spessore, anzi è una storia che fa sorridere (amaramente) e riflettere nello stesso tempo. Il risultato è un libro che colpisce fortemente fin dalle prime pagine e dove, man mano che si va avanti nella lettura, si riconoscono nei personaggi descritti i colleghi che incontriamo ogni giorno, gli amici con i quali condividiamo progetti e traguardi e, se si è sfortunati, anche qualche figura che ci ricorda pericolosamente noi stessi, con le relative dolorose conclusioni.
    Il finale, una vera sorpresa, dà un senso particolare a tutto il libro, che merita decisamente di essere letto!
    (Maria Guidi)



    POTREBBE INTERESSARTI ANCHE





    Il libro della settimana

    Iscriviti alla Newsletter...

    newsletter ...per ricevere ogni settimana le ultime novità dal nostro sito.

    Iscriviti qui!

    Cerchi un libro?

    Inserisci il titolo, parte del titolo o il nome dell'autore:



    Norme sulla privacy