Logo Libri e Recensioni

Iscriviti alla Newsletter per ricevere GRATIS i nostri aggiornamenti.


IL MIO QUADERNO PROIBITO
di Maria Cristina Castellani


  • Acquista questo libro su laFeltrinelli.it
  • Acquista questo libro su Webster.it




  • Genere: Narrativa

    Trama:
    Il mio Quaderno Proibito è ad un tempo un Diario e una piccola raccolta di spunti di lettura. Invita il lettore a scrivere nelle parti libere e suggerisce esempi di scrittura a scopo motivazionale, senza vincoli. Perché nel Quaderno si trovano anche ricette ispirate a libri e a film, incipit di racconti, poesie, frasi celebri, qualche idea pratica per la casa e il giardino…
    Le rubriche ricorrenti, come potrebbe tenere un anonimo autore di un Diario, sono infatti ispirate alla letteratura e al cinema, alla cucina, alla vita di tutti i giorni. Ognuno può aggiornarle come preferisce, ispirandosi ai due esempi illustri ai quali il diario si ispira: il vero Quaderno Proibito, quello di Alba De Cespedes ed il quaderno su cui scrive Winston, il protagonista di 1984, di Orwell.
    Perché non seguire il loro esempio? E quello dell'Autrice che vi ha inserito alcuni suoi inediti?
    La pubblicazione è quindi aperta all'intervento diretto del lettore ma è già un piccolo libro.
    Un Diario dove si raccontano storie semplici e dove si ripensa a libri letti e a persone che hanno lasciato una traccia dentro. Perché ognuno di noi ha voglia di raccontarsi e di fissare sulla carta pensieri ma anche notizie e suggerimenti pratici. Ognuno di noi è, come si vedrà all'interno del Quaderno Proibito, un potenziale scrittore che si nasconde agli altri...

    Commento:
    Che si voglia chiamarlo libro, quaderno oppure diario, Il mio quaderno proibito resta una piccola perla di originalità e freschezza che, anche una volta terminato, si continua a portare in borsa per avere l'opportunità, come suggerito dall'autrice, di appuntarci sopra quel che passa per la mente. Tra vecchie foto, poesie, riflessioni personali, ricette, ricordi, consigli, citazioni di film e libri, ecco infatti delle pagine lasciate volutamente bianche, come un piccolo regalo fatto al lettore perché possa condividere il Quaderno con la sua autrice.
    Con una scrittura delicata ed elegante la Castellani trasmette, in un susseguirsi di pagine sempre diverse l'una dall'altra, frammenti della sua vita. Ricordi allegri o malinconici intervallati da ricette di cucina, perché anche un piatto può riportarci indietro nel tempo, per rivivere qualcosa di bello; nostalgiche poesie, da cui traspare con immediatezza lo stato d'animo del momento; vecchie foto, magari in bianco e nero; un fiore profumato, ricevuto o raccolto, da far seccare proprio tra questi fogli pieni di vita, che immortalano ogni più piccola emozione, proprio come un diario.
    In mezzo a tutto ciò, lo spazio e l'incitamento a lasciarsi andare, trascrivendovi anche i propri pensieri, per crearsi un angolino nascosto e riservato, dove esser solo se stessi. Davvero bello e particolare.
    (Maria Guidi)



    POTREBBE INTERESSARTI ANCHE





    Il libro della settimana

    Iscriviti alla Newsletter...

    newsletter ...per ricevere ogni settimana le ultime novità dal nostro sito.

    Iscriviti qui!

    Cerchi un libro?

    Inserisci il titolo, parte del titolo o il nome dell'autore:



    Norme sulla privacy