Logo Libri e Recensioni

Iscriviti alla Newsletter per ricevere GRATIS i nostri aggiornamenti.


GUARDIANO DEL TEMPO
di Michele Stuppiello





Genere: Poesia

Trama:
"La scrittura di Michele Stuppiello è fortemente definitoria: procede per affermazioni ferme, rigorose. I risultati sono particolarmente significativi per la sicurezza concettuale. La sua è una poesia non usuale".
(Giorgio Bàrberi Squarotti)

Commento:
Raccolta di 24 brevi poesie, è un libro talmente piccolo che sta comodamente in una tasca, così uno può portarselo sempre dietro per avere l'opportunità di rileggere qualche verso quando ne sente il bisogno. Si, perché la voglia di rileggere quelle brevi ma intense righe, quei pensieri che trasmettono emozioni, che fanno sognare o pensare, è tanta.
Sono davvero belle le poesie di questo autore, semplici da capire e da "sentire", perché rivolte a tutto ciò che è vita quotidiana, all'amore, alla solitudine, al mare, alle donne.
Con una scrittura fluida e diretta, Stuppiello riesce con i suoi versi a portare per un attimo il lettore al di fuori della realtà, a racchiuderlo nel bozzolo delle sue parole per fargli vivere l'emozione che egli stesso vive e che cerca di trasmettere...
"E m'affaccio talora, al parapetto del belvedere, a guardare il mare e lieve mi giunge alle orecchie una voce molto antica, è l'Adriatico [...]" (da "Adriatico").
(Maria Guidi)

Dello stesso autore:
Sul monte Drion
La rinascita della grande dea dell'amore



POTREBBE INTERESSARTI ANCHE





Il libro della settimana

Iscriviti alla Newsletter...

newsletter ...per ricevere ogni settimana le ultime novità dal nostro sito.

Iscriviti qui!

Cerchi un libro?

Inserisci il titolo, parte del titolo o il nome dell'autore:



Norme sulla privacy