Logo Libri e Recensioni

Iscriviti alla Newsletter per ricevere GRATIS i nostri aggiornamenti.


Una giornata bestiale
di Vincenzo Carriero

  • Acquista questo libro su laFeltrinelli.it
  • Acquista questo libro su Ibs.it
  • Acquista questo libro su Mondadoristore.it
  • Acquista questo libro su Amazon.it

    Casa Editrice: 0111 Edizioni - 140 pagine
    Disponibile in formato cartaceo e ebook




  • Genere: Narrativa

    Trama:
    Una giornata bestiale, un romanzo breve, truce, intimo. Un viaggio onirico attraverso le visioni del protagonista, il suo modo di vedere il mondo, la gente, il vizio, il peccato, la morte, ma anche l'amore. Una storia fantozziana dove sogno, incubo e realtà si confondono in una serie di avvenimenti grotteschi e reali al tempo stesso. Enzo, accompagnato dal suo angelo custode, un essere androgino dalla sessualità indefinita, percorrerà un viaggio interiore attraverso il quale affronterà le sue paure, i suoi incubi ricorrenti, i mostri che popolano la sua mente. Li guarderà in faccia, ne incrocerà lo sguardo, ne sentirà il tanfo. La cosa non gli piacerà affatto.

    Recensione:
    Una giornata bestiale è un libro coinvolgente, che si beve.
    Grazie ad un ritmo particolarmente brillante si legge d'un fiato, interessati alle vicende che capitano al protagonista.
    Dal titolo si potrebbe supporre che parli di una giornata vissuta alla grande, di quelle indimenticabili. Indimenticabile lo è di sicuro, ma è il racconto di un giorno dove va tutto storto, dove l'essere umano si degrada fino a rendersi una bestia.
    Così il personaggio principale si ritroverà a dover affrontare situazioni sempre più violente e surreali, che lo renderanno vittima dell'ira, dell'avidità, dell'egoismo, della menzogna e del raggiro.
    Una metafora letteraria che riflette, e fa riflettere, sulla vacuità della vita moderna, sulla tensione e la paura di non riuscire a stare a galla, ad avere un'esistenza dignitosa, di lasciare qualcosa ai figli. Un'esistenza che ci porta a vivere sempre di corsa, impegnati in molte cose e in nessuna, dimenticando ciò che è veramente importante, rimandandolo sempre ad un momento migliore che non giunge mai.
    Scritto in prima persona ed infarcito di espressioni dialettali che non rallentano affatto la lettura, è a tratti commovente, a tratti divertente, irriverente, violento e fornisce un ritratto sarcastico e disincantato dell'uomo di oggi.
    Il protagonista affronterà numerose prove, verrà inseguito dalla propria coscienza, si troverà all'inferno con una guida insolita e particolare, giocherà con la morte e finirà in una strana banca dell'aldilà. Un vero viaggio che lo cambierà rendendolo un uomo migliore, oppure no? Di sicuro imparerà molto e perderà qualcos'altro, come un novello Dante che si smarrisce nella violenza di una selva di città e che alla fine esce non a riveder le stelle, ma il sorriso di sua moglie.
    Leggetelo, non ve ne pentirete!
    (Tatiana Vanini)



    POTREBBE INTERESSARTI ANCHE





    Il libro della settimana

    Iscriviti alla Newsletter...

    newsletter ...per ricevere ogni settimana le ultime novità dal nostro sito.

    Iscriviti qui!

    Cerchi un libro?

    Inserisci il titolo, parte del titolo o il nome dell'autore:



    Norme sulla privacy