Logo Libri e Recensioni

Iscriviti alla Newsletter per ricevere GRATIS i nostri aggiornamenti.


Spazio fatto Tempo
di Emme B.

  • Acquista questo libro su laFeltrinelli.it
  • Acquista questo libro su Amazon.it

    Casa Editrice: Emme B. - 71 pagine
    Disponibile in formato ebook




  • Genere: Amicizia

    Trama:
    Le pagine che seguono raccontano amicizie, scoperte, libertà e passioni. Descrivono esperienze e pensieri di giovani che stanno cercando di dare un senso alla vita ed alla società che li circonda, vogliosi di sperimentare il mondo e di renderlo migliore. Curiosità e sogni caratterizzano la loro esistenza ed un viaggio attraverso l'Italia segnerà per sempre le loro vite.

    Recensione:
    Due ragazzi privi di denaro, e ancor più privi di esperienze, intraprendono un viaggio in autostop su una strada che li farà crescere, in soli 5 giorni, più di quanto siano cresciuti in tutti gli anni precedenti.
    Da una serie di incontri occasionali prenderanno spunto considerazioni esistenziali mai fatte prima, rendendo partecipe il lettore dei loro pensieri che vagano alla ricerca di uno scopo superiore alla propria quotidianità.
    Fra un passaggio in camion e una festa improvvisata, troviamo delle riflessioni sulle differenze di classe sciale e sull'uguaglianza che dovrebbe essere alla base di ogni rapporto umano; su quanto sia utile aprirsi a nuovi incontri in modo da arricchirsi attingendo da diverse culture e nuove esperienze vissute da persone meno fortunate di noi; sulla necessità di accettare gente immigrata scappata dalla fame e dalla miseria; sul fatto che proprio queste persone che hanno meno, sono poi le più generose e disposte a condividere un pasto, un passaggio o solo la compagnia per un interessante scambio di opinioni. E poi troviamo discorsi ideologici su un'ipotesi di mondo migliore, senza sfruttati né sfruttatori, dove ognuno può essere libero di seguire le proprie inclinazioni, dove il senso di giustizia ed equità dovrebbe governare ogni scelta.
    Questi discorsi vanno poi ad intrecciarsi con i sentimenti e le emozioni che si possono provare amando e ricevendo amore da rapporti più o meno occasionali, che però, nell'istante in cui sono vissuti, rappresentano il tutto e regalano momenti di grande intensità passionale; giungendo così a considerare l'inutilità della gelosia in favore del'amore libero e aperto a nuove e diverse sensazioni che fanno crescere e innalzano l'animo di chi le vive.
    L'autore decide quindi di condividere le proprie esperienze scrivendo una sorta di diario a beneficio di tutti i lettori, ma questo lodevole scopo è fortemente limitato dallo stile decisamente acerbo che ne rallenta molto la lettura. I dialoghi sono schematizzati, sterili, simili al copione di un testo teatrale, lasciando al lettore il compito di trovare la giusta intonazione e interpretazione. Inoltre l'editing è inesistente, la punteggiatura e gli accenti sembrano inseriti in modo casuale, con periodi che spesso è necessario rileggere per comprenderne il senso.
    Ma nonostante queste carenze consiglio la lettura a chi volesse distrarsi per qualche ora confrontandosi su quei concetti ideologici che più o meno tutti, indipendentemente dalle opinioni di base, abbiamo considerato qualche volta nella vita, alla ricerca di una idea socialmente giusta e ideologicamente corretta.
    (Norberto Loricati)



    POTREBBE INTERESSARTI ANCHE





    Il libro della settimana

    Iscriviti alla Newsletter...

    newsletter ...per ricevere ogni settimana le ultime novità dal nostro sito.

    Iscriviti qui!

    Cerchi un libro?

    Inserisci il titolo, parte del titolo o il nome dell'autore:



    Norme sulla privacy