Logo Libri e Recensioni

Iscriviti alla Newsletter per ricevere GRATIS i nostri aggiornamenti.


Permani
di Carlo Simonelli

  • Acquista questo libro su laFeltrinelli.it
  • Acquista questo libro su Ibs.it
  • Acquista questo libro su Mondadoristore.it
  • Acquista questo libro su Amazon.it

    Casa Editrice: Luigi Pellegrini Editore - 162 pagine
    Disponibile in formato cartaceo e ebook




  • Genere: Narrativa

    Trama:
    Lo straordinario viaggio di un adolescente, silenzioso e alienato, e un vecchio, che si ritrova a fare il nonno suo malgrado, costretto a passare le vacanze insieme a un nipote del quale sa pochissimo e non gli interessa sapere di più.
    Il viaggio dilata tempi e spazi, produce suggestioni, tiene i viaggiatori sospesi in un'indolenza emotiva ed esistenziale, crea intorno ai due protagonisti una sorta di contenitore miracoloso tappezzato di libri, di citazioni, di storie che rimbalzano dalle pagine, di momenti di straniata poesia, di stralci di storia politica che conduce alle lotte proletarie, al terrorismo e a fatti di storia contemporanea.
    Nel punto d'incontro dei mondi paralleli avviene una meravigliosa metamorfosi. Quel vecchio, dalla visionarietà obsoleta, si fa nonno e quel ragazzo si trasforma in nipote sancendo un legame indissolubile tra i due.

    Recensione:
    Permani è un libro complesso e profondo.
    Attraverso l'incontro tra un nonno e un nipote che praticamente non si conoscono, l'autore intreccia una storia amara, che parla di dolore e insegna la vita.
    I due protagonisti sono anime solitarie, un ragazzino che si sente un peso per i suoi genitori, non amato e non voluto, e un anziano che ha vissuto l'esistenza di un altro e che vuole solo rivedere i luoghi della sua giovinezza per poi congedarsi dal mondo.
    Insieme loro malgrado pian piano inizieranno a conoscersi, a rispettarsi e a volersi bene, trovando l'uno nell'altro la propria salvezza e redenzione. Il nonno di nome si trasformerà in nonno di fatto, ripercorrendo le tappe della sua vita si farà maestro per quel giovane che in poche settimane apprenderà tante cose, senza comprenderle tutte, ma cambierà trasformandosi, ritrovandosi più adulto e consapevole.
    Un romanzo che parla delle illusioni della giovinezza, delle menzogne nascoste dietro le parole dell'ideologia politica che infiammano gli animi senza cambiare le cose, degli errori che si pagano a caro prezzo e distruggono le esistenze.
    Una trama che contiene la voglia di cambiamenti, che parla di amore, ma anche di rabbia e dell'impossibilità di perdonare e perdonarsi, che si dipana attraverso un filo logico, con salti temporali che alla fine permettono al lettore di ricostruire un pezzo alla volta la storia dell'anziano protagonista. Simonelli ci propone una vicenda difficile scritta con un linguaggio chiaro e critico, permeato di una forte componente emozionale.
    Un libro non per tutti, ma indubbiamente delle pagine che hanno tanto da dire. Per chi sa ascoltare, per chi sa capire, per chi cerca una lettura che arricchisca.
    (Tatiana Vanini)



    POTREBBE INTERESSARTI ANCHE





    Il libro della settimana

    Iscriviti alla Newsletter...

    newsletter ...per ricevere ogni settimana le ultime novità dal nostro sito.

    Iscriviti qui!

    Cerchi un libro?

    Inserisci il titolo, parte del titolo o il nome dell'autore:



    Norme sulla privacy