Logo Libri e Recensioni

Iscriviti alla Newsletter per ricevere GRATIS i nostri aggiornamenti.


La ragazza del sogno
Ambra Malanca

  • Acquista questo libro su Bookabook.it
  • Visita il Sito dedicato

    107 pagine
    Disponibile sia in formato cartaceo che elettronico.




  • Genere: Fantascienza

    Trama:
    Isabel vive a City286, una delle tante città della Nazione. Il suo mondo è triste e grigio, non c'è libertà né individualità ed ognuno può amare soltanto il Presidente. Ogni giorno è obbligata a recarsi ad un lavoro che detesta, non ha amici né parenti. Ma per fortuna, quando si addormenta può vivere un'altra realtà. Un mondo dove tutto è migliore, ognuno può essere libero di istruirsi, di scegliersi una professione, di amare. E' in quel mondo che Isabel ha conosciuto David, che per il giorno del suo compleanno le ha regalato un viaggio a Parigi, dove si sono incontrati per la prima volta. Ma mentre sono in aereo il sogno si interrompe e le notti dopo Isabel non sogna più. Che fine ha fatto il suo altro mondo, l'unica cosa che le dava voglia di vivere? Isabel decide di partire e scoprire cosa è successo, ma il suo viaggio le porterà molte sorprese. E se scoprisse che i sogni non erano soltanto sogni?

    Recensione:
    Un bel romanzo fantascientifico che, inizialmente, ricorda il celebre "Fahrenheit 451", infatti in un futuro non molto lontano, ritroviamo l'umanità completamente schiava di una dittatura totalitaria, dove leggere o possedere libri è severamente vietato allo scopo di impedire che il pensiero libero possa crescere fra la gente comune, la quale è indottrinata all'unico culto consentito: quello del Presidente.
    La storia è ben costruita, con minuziose descrizioni delle ambientazioni che contribuiscono a creare quella sensazione di pesantezza e angoscia in cui vivono i personaggi; inoltre la ricchezza di dettagli permette al lettore di essere presente nelle scene, avvertendo la stessa paura dei protagonisti, i quali, essendosi ribellati al potere dittatoriale, sono costantemente ricercati e in pericolo.
    L'autrice dimostra una grande capacità narrativa riuscendo ad inserire in un contesto futuristico ed intricato anche dei momenti di grande romanticismo che, come delle pennellate di colore su una tela grigia, dimostrano che emozioni e sentimenti non possono essere negati neanche dalle ronde di una polizia che reprime ogni vezzo o comportamento fuori dalle righe. Al contrario, vediamo che sono proprio questi sentimenti repressi a far nascere una vita interiore nascosta, ricca di sensazioni, pensieri, sguardi e persino silenzi pregni di quella sofferenza necessaria a far scattare la molla della ribellione, rischiando la vita stessa pur di raggiungere delle persone amate solo nei sogni e mai viste nella realtà.
    Gli eventi si susseguono incalzanti, anche grazie all'aiuto di alcune lettere dal passato che legano tutto il racconto con dei salti temporali, lasciando trapelare alcuni indizi che, dopo una serie di colpi di scena, conducono ad un finale sorprendente, il quale permette di spiegare anche quelle parti che inizialmente apparivano illogiche o, quanto meno, poco chiare.
    Sicuramente una bella lettura consigliata agli amanti del genere distopico e, viste le indubbie capacità dell'autrice, attendiamo la pubblicazione anche degli altri romanzi che sono già in "cantiere".
    (Norberto Loricati)



    POTREBBE INTERESSARTI ANCHE





    Il libro della settimana

    Iscriviti alla Newsletter...

    newsletter ...per ricevere ogni settimana le ultime novità dal nostro sito.

    Iscriviti qui!

    Cerchi un libro?

    Inserisci il titolo, parte del titolo o il nome dell'autore:



    Norme sulla privacy