Logo Libri e Recensioni

Iscriviti alla Newsletter per ricevere GRATIS i nostri aggiornamenti.


La città delle streghe
di Luca Buggio

  • Acquista questo libro su laFeltrinelli.it
  • Acquista questo libro su Ibs.it
  • Acquista questo libro su Mondadoristore.it
  • Acquista questo libro su Libraccio.it
  • Acquista questo libro su Amazon.it

    Casa Editrice: La Corte Editore - 392 pagine
    Disponibile in formato cartaceo e ebook




  • Genere: Thriller

    Trama:
    Agli inizi del 1700 la politica spregiudicata di Vittorio Amedeo II porta il Ducato di Savoia in guerra contro la Francia. Laura Chevalier, cresciuta vicino a Nizza, crede di essere al sicuro fuggendo a Torino, ma scopre che la capitale del Ducato non è una città come tutte le altre. Ci sono cose di cui non si può parlare se non sotto la protezione dei santi, perché l'Uomo del Crocicchio è sempre a caccia di anime e potrebbe essere in ascolto. Misteriose presenze si aggirano per le vie quando scende la notte, e cadaveri mutilati vengono ritrovati la mattina seguente. Lo sa bene Gustìn, un tempo monello di strada che si è fatto le ossa fra imbrogli, furti e truffe fino a diventare una delle spie del Duca. Disilluso e intraprendente, è l'uomo giusto per fare i lavori sporchi, ma anche per mettersi a caccia di banditi, streghe e serial killer. Le loro vite si sfiorano mentre la città si prepara a sostenere l'assedio che deciderà i destini della guerra e del Ducato, tremando per i segni diabolici, affidandosi ai presagi celesti.

    Recensione:
    La città delle streghe è un thriller gotico veramente ben riuscito.
    Ambientato a Torino nei primi anni del 1700, usa la città e la sua fama di casa del diavolo e delle streghe per imbastire una trama interessante ed accattivante.
    Nella nebbia e nell'oscurità della notte un misterioso assassino si aggira nei vicoli, lasciando le sue vittime orrendamente mutilate e private del cuore. Molto coinvolgente, il lettore si immergerà in questo romanzo, cercando la verità tra la leggenda, un omicida nascosto tra la superstizione, mentre la Francia e il Ducato di Savoia entrano in guerra.
    Con questi ingredienti Buggio dà vita ad una storia nella storia, narrandola con uno stile elegante e personale che tiene incollati alle pagine, senza mai annoiare, con un ritmo che procede sicuro attraverso i passaggi temporali e le vicende che vedono due protagonisti molto diversi tra loro, ma ugualmente interessanti.
    Da una parte Gustìn, orfano divenuto uomo di fiducia di un influente Conte. Personaggio duro e disincantato, che non si lascia abbindolare dalle credenze popolane e conduce un'indagine privata per giungere all'insospettabile verità dietro quelle morti. Concretezza è la sua qualità. Dall'altra parte Laura, giovane figlia di un mastro profumiere che lascia Nizza per la relativa sicurezza di Torino. Le prove che affronterà durante il viaggio, e quelle non meno difficili che si troverà a sostenere giunta a destinazione, la cambieranno profondamente, facendola diventare più forte e consapevole, più matura, mentre misteriose presenze l'accompagneranno. Magia è la sua dote.
    Un romanzo tra il reale e l'illusione, tra il mondo materiale e quello spiritico, con la guerra sullo sfondo e i delitti in primo piano.
    Tra atmosfere puramente gotiche e adrenalina da thriller, si rivela un'opera perfetta. Assolutamente da leggere!
    (Tatiana Vanini)



    POTREBBE INTERESSARTI ANCHE





    Il libro della settimana

    Iscriviti alla Newsletter...

    newsletter ...per ricevere ogni settimana le ultime novità dal nostro sito.

    Iscriviti qui!

    Cerchi un libro?

    Inserisci il titolo, parte del titolo o il nome dell'autore:



    Norme sulla privacy