Logo Libri e Recensioni

Iscriviti alla Newsletter per ricevere GRATIS i nostri aggiornamenti.


L'angelo di neve
di Ragnar Jˇnasson

  • Acquista questo libro su laFeltrinelli.it
  • Acquista questo libro su Ibs.it
  • Acquista questo libro su Libraccio.it
  • Acquista questo libro su Amazon.it

    Casa Editrice: Marsilio - 242 pagine
    Disponibile in formato ebook




  • Genere: Giallo

    Trama:
    Siglufj÷r­ur, cittadina di pescatori nel punto pi¨ a nord dell'Islanda, accessibile dal resto del paese solo attraverso un vecchio tunnel, Ŕ soffocata dalla morsa dell'inverno. La temperatura Ŕ ben al di sotto dello zero, il vento scuote le tegole, e la neve che cade incessante da giorni la fa sembrare un luogo incantato dove tutto pu˛ succedere. FinchÚ qualcosa di inaspettato succede davvero. Una giovane donna viene ritrovata in un giardino priva di sensi, in una pozza di sangue. Un vecchio scrittore muore nel teatro locale in seguito a una caduta. Ari ١r, ex studente di teologia diventato poliziotto quasi per caso, si immerge nell'indagine malvolentieri, stretto tra la nostalgia della fidanzata rimasta a ReykjavÝk e la diffidenza di una comunitÓ che fa fatica ad accoglierlo. In un clima di tensione claustrofobico, dovrÓ imparare a farsi largo tra l'attenzione morbosa della stampa e i segreti dei residenti, a convivere con le bufere sferzanti e a trovare la strada della veritÓ in un buio senza fine.

    Recensione:
    Il primo incarico di lavoro non Ŕ mai facile per nessuno, figurarsi per un poliziotto giovane, reduce da passato a fortuna altalenante e dal recente abbandono degli studi in teologia. Tanto meno pu˛ essere facile se l'incarico che gli viene affidato lo costringe a lasciare ReykjavÝk, dove vive con la fidanzata, per approdare alla noiosa centrale della noiosa cittadina Siglufj÷r­ur, nel gelido nord dell'Islanda, raggiungibile solo attraversando un tunnel.
    Ma l'impressione che nella piccola Siglufj÷r­ur non accada mai nulla di interessante viene spazzata via come la neve dal vento grazie a degli eventi inattesi, e ben presto il protagonista, il poliziotto Ari ١r, si trova a investigare sulla morte sospetta di uno scrittore ben noto in tutta l'Islanda e sul misterioso ferimento di una donna, trovata seminuda nella neve, inerme come un angelo insanguinato.
    Per Ari ١r non Ŕ affatto facile ricostruire il rompicapo che collega i due delitti, soprattutto perchÚ nessuno dei nuovi concittadini, nÚ alcuno tra i colleghi, gli fa sconti riguardo al suo essere ôun forestieroö. Al disagio di trovarsi solo in quella cittadina stretta dalla morsa della neve, spesso preso in giro o incastrato a fare turni scomodi, si aggiunge il rimorso che prova nei confronti della propria fidanzata e l'incertezza riguardo al proprio futuro.
    Tuttavia, mentre nell'ambientazione splendidamente descritta fanno la comparsa, uno per volta, le storie e i caratteri degli altri personaggi, tutti ben caratterizzati e soprattutto ben attrezzati di fissazioni e tormenti interiori, Ari ١r riesce a raccogliere tutti gli indizi e a trovare la soluzione, sebbene alcuni aspetti contingenti al caso restino sospesi e lascino aperta la porta a un altro capitolo della serie.
    L'autore Ragnar Jonasson riesce vincente nel creare un giallo davvero giallo, che non cede all'urgenza dei thriller ma che con alcuni espedienti narrativi riesce a mantenersi avvincente al punto giusto.
    L'ambientazione Ŕ accurata e trasmette tutto il fascino e i paradossi delle terre del Nord, per˛ c'Ŕ da dire che questa accuratezza rende l'inizio poco scorrevole: la lentezza dell'isolata Siglufj÷r­ur, unita alle lunghe e insistenti digressioni su quanto il protagonista si senta fuori posto, potrebbero scoraggiare il lettore. Ciononostante, l'idea di presentare i personaggi un po' per volta, facendo raccontare il loro passato da un narratore esterno onnisciente, fa assumere un ritmo disomogeneo al testo e cattura a pi¨ riprese l'interesse, quasi come fosse una storia raccontata al suono della risacca.
    Insomma: dati il buon ambiente nordico, il caso ben costruito e il protagonista alla portata di tutti i gusti, gli ingredienti giusti per passare qualche serata in compagnia del romanzo ôL'angelo di neveö ci sono tutti. Non possiamo che gustarci la buona lettura in attesa dei prossimi libri della serie Dark Iceland, di cui questo romanzo d'esordio di Jonasson costituisce il primo capitolo.
    (Alice Stocco Donadello)



    POTREBBE INTERESSARTI ANCHE





    Il libro della settimana

    Iscriviti alla Newsletter...

    newsletter ...per ricevere ogni settimana le ultime novità dal nostro sito.

    Iscriviti qui!

    Cerchi un libro?

    Inserisci il titolo, parte del titolo o il nome dell'autore:



    Norme sulla privacy