Logo Libri e Recensioni

Iscriviti alla Newsletter per ricevere GRATIS i nostri aggiornamenti.


Il Sangue dei Liberi: La Trilogia del Canto d'Irlanda - Volume 1
di Tommaso Borgogni

  • Acquista questo libro su Amazon.it

    Casa Editrice: Independently published - 375 pagine
    Disponibile anche in formato ebook




  • Genere: Fantasy

    Trama:
    Irlanda. Anno Domini 1199. In un periodo che ripropone i secoli bui della nostra storia, Killian di Trim scopre il suo incredibile destino. L'Isola di Smeraldo è vittima della ferrea oppressione dell'inglese Giovanni Senzaterra e del suo esercito invasore. Il popolo irlandese soffre la privazione di diritti e libertà. Ma una piccola fiamma continua a bruciare nei cuori più impavidi. La fiamma del ricordo e del riscatto. Il male opprime e distrugge. Il bene soffre ma non si arrende! In una cornice storica che ci affascina e cattura, i personaggi del romanzo affrontano con coraggio ed audacia le tenebrose forze del male. Forze oscure, terrificanti, crudeli. Che procedono, malefiche e potenti, dagli abissi delle più tenebrose leggende. Elfi, Druidi, Troll, re rinnegati e traditori. Sul fronte opposto i Cavalieri, il Piccolo Popolo, i Bardi, i Liberi, la gente comune. Nel romanzo realtà e leggenda si intrecciano fra battaglie e magia. Ad agguati, intrighi, perfidia e menzogna si oppongono sentimenti, speranza e amore. E valori immutabili, la vera ricchezza degli uomini: coraggio e dolcezza, forza e perseveranza, amicizia e rispetto. Nel suo viaggio nella patria irlandese il giovane Killian scopre tutto ciò accanto ad uno sconvolgente segreto. Destinato a cambiare la sua vita e quella di tanti altri. Quale futuro per lui, la sua Eibhlin e la sua gente? Al grido di "Do Boru agus Eire!" i difensori combatteranno per la libertà! "Il sangue dei Liberi" - Storia e fantasy. Primo libro di una trilogia che porta lontano nel tempo.

    Recensione:
    Il sangue dei Liberi è il primo volume della trilogia del Canto d'Irlanda, un fantasy evocativo, che contiene un'innegabile magia.
    Ambientato in Irlanda ai tempi delle invasioni di Enrico II Plantageneto, mischia storia, leggenda e puro fantasy, creando un amalgama affascinante.
    La scrittura dell'autore è scorrevole e narra con piacevolezza la sua storia svolgendo una trama che cattura con le sue battaglie e incanta con le descrizioni. La storia è così ben bilanciata che a volte è difficile distinguere tra realtà e finzione, ci si ritrova immersi nelle vicende e le si vivono come eventi veri.
    I personaggi sono credibili ed è facile amarli o temerli, sono anche ben caratterizzati e seguire le loro gesta è semplice e naturale.
    Romanzo di misteri e segreti, tradimenti e alleanze che si svelano poco a poco aumentando la curiosità e il piacere della lettura.
    Tra le righe si può percepire nettamente l'amore dell'autore per la verde terra d'Irlanda, l'isola di Smeraldo, che lui rende ancora più magica e fatata parlando con accuratezza perfino del suo clima così mutevole che cambia con velocità dal sole alla pioggia.
    Sebbene questo si possa considerare a tutti gli effetti un fantasy classico, contiene delle note di originalità: creature che solitamente vengono considerate buone, qui non lo sono affatto e il ruolo di protagonista è affidato a qualcuno diverso dal solito potente mago... chi? Per scoprirlo non dovete fare altro che leggere questa storia.
    Un libro che si chiude lasciando in sospeso tutte le questioni, aperti tutti gli scenari, in attesa del secondo volume.
    (Tatiana Vanini)



    POTREBBE INTERESSARTI ANCHE





    Il libro della settimana

    Iscriviti alla Newsletter...

    newsletter ...per ricevere ogni settimana le ultime novità dal nostro sito.

    Iscriviti qui!

    Cerchi un libro?

    Inserisci il titolo, parte del titolo o il nome dell'autore:



    Norme sulla privacy