Logo Libri e Recensioni

Iscriviti alla Newsletter per ricevere GRATIS i nostri aggiornamenti.





Genere: Fantasy

Trama:
Chi è il Re Orco? Esiste davvero? Amelia conosce la risposta... Tutto intorno a lei si chiude come la tela di un ragno. La fuga resta l'unica possibilità. Il romanzo che tratta gli abusi attraverso la fiaba.

Commento:
Ci sono romanzi che è difficile inserire in un genere specifico, sono storie che raccontano più di quel che appare e scavano con crudele delicatezza nella banalità della cattiveria umana: “Il Re Orco” è uno di questi.
Quando si parla di fiaba subito ci immaginiamo animali parlanti, paesaggi onirici e fantasiosi; torniamo ai ricordi dell'infanzia e alla semplicità di una vita senza limiti. L'oscurità viene descritta come un mostro divoratore il cui destino è essere sconfitto, ma non in questo caso.
Il Re Orco è reale, tagliente e crudele. Sin dalle prime pagine ci troviamo immersi in un mondo oscuro e opprimente. Sebbene superficialmente possa sembrare l'ennesima storia fantasy, l'autore approfondisce con tatto e delicatezza la tematica degli abusi nell'infanzia. Come egli stesso dice nella prefazione "Il Re Orco non è una sola storia, ma molteplici. In esso, si intersecano sogni e paure di dozzine di persone." Ben presto, ci troveremo ad affrontare il vissuto di un adolescente che è cresciuta troppo presto: spaventata e alla ricerca della memoria perduta in un mondo costruito sui suoi incubi.
Il linguaggio fiabesco, a tratti infantile, non fa altro che accentuare una dissonanza stridente tra realtà e immaginazione. La lettura si svolge su due piani che si contrappongono e spiegano vicendevolmente: il primo visionario, il secondo crudo e reale.
Lo stile secco, asciutto ed essenziale è lapidario: le parole sono soppesate con attenzione, mai abusate. Il ritmo di lettura, a volte incessante e altre contro tempo, sprona alla riflessione: molti sono i capitoli carichi di critiche e tematiche sociali vissute attraverso gli occhi di un innocenza calpestata.
Il Re Orco è un romanzo che va letto con attenzione e apprezzato nel suo stile controtendenza.
(Recensione fornita dall'autore)



POTREBBE INTERESSARTI ANCHE





Il libro della settimana

Iscriviti alla Newsletter...

newsletter ...per ricevere ogni settimana le ultime novità dal nostro sito.

Iscriviti qui!

Cerchi un libro?

Inserisci il titolo, parte del titolo o il nome dell'autore:



Norme sulla privacy