Logo Libri e Recensioni

Iscriviti alla Newsletter per ricevere GRATIS i nostri aggiornamenti.


Il mistero della Torre Eiffel
di Benjamin Monferat

  • Acquista questo libro su laFeltrinelli.it
  • Acquista questo libro su Ibs.it
  • Acquista questo libro su Mondadoristore.it
  • Acquista questo libro su Libraccio.it
  • Acquista questo libro su Amazon.it

    Casa Editrice: Newton Compton - 574 pagine
    Disponibile in formato cartaceo e ebook




  • Genere: Romanzo storico

    Trama:
    Parigi, ottobre 1889. Mancano solo due giorni alla fine dell'esposizione universale, l'evento mondiale che sembra aver mitigato, seppure per poco tempo, la situazione internazionale esplosiva. La Ville lumière, infatti, è invasa da folle ammaliate, che osservano con stupore le meraviglie di ogni tipo sparse per Parigi. Ma una capitale mondiale gremita di gente è anche una polveriera pronta a esplodere. E infatti, quando i cadaveri di due agenti dei servizi segreti francesi vengono trovati infilzati con le lancette dell'orologio della Galerie des Machines, tutto sembra far presagire una catastrofe. L'ora segnata dalle lancette scandirà gli ultimi due giorni della grande mostra, in una corsa contro il tempo che lega in una fatale cospirazione il destino dell'Europa a quello di alcuni dei visitatori della mostra.

    Recensione:
    Il mistero della Torre Eiffel è un bellissimo romanzo che unisce il romanzo storico alla spy story.
    Mescolando in maniera incredibile personaggi reali ad altri di pura invenzione, ci si ritrova coinvolti in una trama perfetta, un misto di segreti, misteri ed indagini che si incastrano alla perfezione, come in una macchina dagli ingranaggi meticolosamente assemblati.
    Ambientato a Parigi nel 1889, negli ultimi giorni dell'esposizione universale, l'autore descrive in maniera efficace l'atmosfera che si respirava in quel periodo.
    Le meraviglie della tecnologia, mostrate ad un pubblico proveniente dai più svariati Paesi, ha davvero annunciato l'avvento di una nuova era trasformando Parigi nella capitale del mondo. Persone in grado di creare tali prodigi, nei pensieri della gente, potevano solo portare ad un lungo e proficuo periodo di pace. Ma se così la pensava il popolo, dello stesso parere non sono i potenti, che vedono nelle nuove invenzioni armi che possono assicurare il controllo del continente e non solo.
    Questo il climax del romanzo con agenti di Francia, Inghilterra e Germania alle prese con un mistero, una congiura e un attentato, che potrebbe trasformare il trionfo dell'esposizione in un disastro terribile, proprio nel momento culminante: i festeggiamenti per la conclusione della fiera.
    Così entriamo nel vivo del libro che inizia con due uomini uccisi in modo spettacolare, dando il via ad una vera corsa contro il tempo e contro un misterioso avversario, intelligente e senza scrupoli.
    Personaggi meravigliosi, descritti e raccontati in maniera vera e coinvolgente, all'inizio sembrano slegati e molto lontani tra loro, ma tutti i fili si uniranno uno all'altro in una tela ad alta tensione, che rivela un ritmo atto a catturare l'interesse del lettore e a non lasciarlo più. Romanzo che dà ampio spazio all'inventiva umana, ma anche alla capacità di fare le scelte giuste al momento giusto, che ci ricorda di quanto sia importante sapere da dove veniamo e ciò che siamo, e che solo il nostro cuore potrà dirci quello che diventeremo.
    Una storia coinvolgente dalla quale non riuscirete più a staccarvi, almeno fino alla fine, qualunque essa sia!
    (Tatiana Vanini)



    POTREBBE INTERESSARTI ANCHE





    Il libro della settimana

    Iscriviti alla Newsletter...

    newsletter ...per ricevere ogni settimana le ultime novità dal nostro sito.

    Iscriviti qui!

    Cerchi un libro?

    Inserisci il titolo, parte del titolo o il nome dell'autore:



    Norme sulla privacy