Logo Libri e Recensioni

Iscriviti alla Newsletter per ricevere GRATIS i nostri aggiornamenti.


Il giallo di Villa Ravelli (Un'indagine del commissario Adalgisa Calligaris Vol. 2)
di Alessandra Carnevali

  • Acquista questo libro su laFeltrinelli.it
  • Acquista questo libro su Ibs.it
  • Acquista questo libro su Libraccio.it
  • Acquista questo libro su Amazon.it

    Casa Editrice: Newton Compton Editori - 282 pagine
    Disponibile anche in formato ebook




  • Genere: Gialli

    Trama:
    Un'indagine del commissario Adalgisa Calligaris
    Non c'è pace per il commissario Adalgisa Calligaris. Pensava di poter staccare la spina, dopo il suo trasferimento a Rivorosso, e invece, risolto un caso, in meno di ventiquattr'ore se ne presenta un altro. Il corpo senza vita di Silvia Ravelli è stato trovato dalla sorella, Antonia, nel salotto della sua villa. E' un colpo d'arma da fuoco ad averla uccisa, ma non c'è traccia della pistola. Con l'aiuto del magistrato Gualtiero Fontanella, il commissario Calligaris scopre che tra le due sorelle non correva buon sangue, a causa dell'eredità di uno zio. Ma Adalgisa capisce ben presto che, se vuole arrivare alla verità, deve allargare il suo raggio d'indagine. Soprattutto quando le vittime aumentano e la lista dei sospettati si allunga: l'imprenditore agricolo Giorgio Moretti, l'ex di Silvia Ravelli; il notaio Paride Calzone; il ricco compagno di Antonia Ravelli, Luigi Corbellini, vecchia conoscenza del commissario, oltre a una serie di figure losche legate al mondo della malavita e al gioco d'azzardo. Come in un puzzle all'inizio indecifrabile, i contorni della vicenda si vanno a mano a mano delineando. Il colpo di scena finale è assicurato...

    Recensione:
    Il giallo di Villa Ravelli è un romanzo appassionante.
    La scrittura della Carnevali è brillante, infarcita di espressioni di dialetto umbro che le conferiscono un'impronta unica, unita ad una buona dose di ironia con l'invenzione di nuove parole come hippypotamo, che fanno genuinamente sorridere, chiaro segno rivelatore di una mente allegra ed elastica da parte della scrittrice.
    Tutti i personaggi che troviamo nel libro hanno qualcosa che li contraddistingue. Non solo quelli principali, ma anche i secondari, dimostrando una cura notevole nella creazione dell'ambiente dove la vicenda si svolge.
    Che dire dell'eroina indiscussa, il Commissario Adalgisa Calligaris? Acuta, ironica, capace, con un grande senso della giustizia, umana e bruttina. In una parola è adorabile. Leggendo è come se camminassimo con lei fianco a fianco prendendo parte alle indagini e agli interrogatori.
    La trama è incalzante, gli intrecci perfetti e il finale sorprendente. Una vera gara di deduzione inserita nell'era moderna delle indagini scientifiche, dove l'intuizione e le capacità personali hanno ancora un ruolo fondamentale.
    Romanzo di intrattenimento certo, ma che tocca temi importanti a sfondo sociale.
    I problemi della ludopatia, dei debiti del gioco e dell'usura vengono trattati con lucidità e chiarezza, puntando una luce sull'oblio nel quale chiunque può cadere.
    Questo è un giallo perfetto per tutti gli amanti del genere e in particolare dei libri di Agatha Christie, perché come nei suoi romanzi vi si ritrova un'ottima storia, soggetti indimenticabili e la rivelazione finale con tutti i sospettati riuniti, non in salotto, ma in commissariato!
    Imperdibile, con una protagonista fantastica, una vera e propria amica che non vediamo l'ora di ritrovare in una nuova, eccitante indagine.
    (Tatiana Vanini)



    POTREBBE INTERESSARTI ANCHE





    Il libro della settimana

    Iscriviti alla Newsletter...

    newsletter ...per ricevere ogni settimana le ultime novità dal nostro sito.

    Iscriviti qui!

    Cerchi un libro?

    Inserisci il titolo, parte del titolo o il nome dell'autore:



    Norme sulla privacy