Logo Libri e Recensioni

Iscriviti alla Newsletter per ricevere GRATIS i nostri aggiornamenti.


Il caso della bambina scomparsa
di Unni Lindell

  • Acquista questo libro su laFeltrinelli.it
  • Acquista questo libro su Ibs.it
  • Acquista questo libro su Libraccio.it
  • Acquista questo libro su Amazon.it

    Casa Editrice: Newton Compton - 442 pagine
    Disponibile anche in formato ebook




  • Genere: Gialli

    Trama:
    La piccola Thona è scomparsa all'età di sei anni e non è mai stata ritrovata. L'ispettrice di polizia Marian Dahle, dopo un periodo di pausa in seguito a un terribile incidente, è ora tornata in servizio e Cato Isaksen le ha chiesto di riaprire l'inchiesta su quel caso mai risolto. Mentre la giovane ispettrice scava nel passato e cerca di trovare nuovi indizi, la polizia di Oslo ritrova i corpi di alcuni uomini rapiti e poi brutalmente torturati. All'apparenza le due indagini sembrano non essere collegate, ma pian piano emerge un quadro inquietante, in cui la stessa Marian è direttamente coinvolta. Gli assassini perseguitano anche lei e vogliono a tutti i costi impedirle di scoprire la verità. Per questo hanno deciso di farle visita proprio a casa...

    Recensione:
    Usando le parole dell'autrice Il caso della bambina scomparsa è una favola per adulti: un giallo. E che giallo.
    Il mistero che si cela dietro un cold case, una bambina sparita, è così fitto, intricato e lontano nel tempo da sembrare destinato al fallimento. L'idea che questo vecchio caso rappresenti una possibilità di ritorno alla vita e alla normalità per la protagonista è assolutamente geniale.
    Così ci ritroviamo ad essere coinvolti in un caso freddo, mentre la sezione omicidi è alle prese con un caso fresco e raccapricciante. Un doppio mistero che rivela le grandi doti della scrittrice di creare intrecci perfetti e una suspance ricca di adrenalina.
    La trama si svela pagina dopo pagina, passo dopo passo, senza mai perdere un colpo, anzi in un crescendo di tensione fino all'ultimo punto.
    Il romanzo è diviso in due parti.
    Nella prima si prepara il terreno per la storia e si avviano le indagini, dando ampio spazio al personaggio principale, alla sua psicologia e ai suoi problemi, costruendolo così bene da dare alla sua figura un aspetto gigantesco, preponderante sugli altri personaggi, ben ideati e interessanti, ma che assumono quasi la funzione di comparse.
    Nella seconda parte il ritmo si fa più incalzante, gli eventi precipitano fino ad arrivare alla soluzione incrociata dei due casi, quello nuovo e quello vecchio.
    Impossibile non notare come la scrittrice trasformi i carnefici in vittime sulla giostra della giustizia distributiva, permettendoci di riflettere sulla colpa e sul castigo. Indagando anche sul ruolo di madri e figli e sulle conseguenze che possono nascere da tale rapporto.
    Un giallo ricco da tutti i punti di vista.
    Un romanzo imperdibile.
    (Tatiana Vanini)



    POTREBBE INTERESSARTI ANCHE





    Il libro della settimana

    Iscriviti alla Newsletter...

    newsletter ...per ricevere ogni settimana le ultime novità dal nostro sito.

    Iscriviti qui!

    Cerchi un libro?

    Inserisci il titolo, parte del titolo o il nome dell'autore:



    Norme sulla privacy