Logo Libri e Recensioni

Iscriviti alla Newsletter per ricevere GRATIS i nostri aggiornamenti.


Fragili Emozioni
di Laura Gronchi

  • Acquista questo libro su Ibs.it
  • Acquista questo libro su Amazon.it

    Casa Editrice: Cavinato Editore - 526 pagine
    Disponibile in formato ebook




  • Genere: Romanzi Rosa

    Trama:
    La storia è ambientata ai giorni nostri con vari flash back nel passato dei vari protagonisti.
    Sibilla, dopo anni di gavetta è diventata una pubblicitaria di successo, pagata profumatamente e contesa dalle grandi agenzie pubblicitarie di Firenze. Una convivenza apparentemente indistruttibile con il proprio fidanzato Giorgio ed una situazione economica senza problemi.
    Renzo e Federico sono i proprietari della F. & R. S.P.A. la più importante agenzia pubblicitaria del capoluogo che comincia a sentire i primi effetti della crisi economica. Per scongiurare licenziamenti tentano di sfondare nel mondo del lusso, settore che sembra aver risentito meno della recessione e di cui si sono sempre occupati marginalmente. Sono pertanto alla ricerca di personale che abbia esperienza e gli agganci giusti per agevolare loro i primi passi.
    Sibilla è stufa della propria vita, il rapporto invidiabile è andato a rotoli, il fidanzato si è tolto la maschera e ha rivelato la sua vera natura contorta e manipolatrice. Il lavoro di "successo" è noioso e ripetitivo e le impone pubblicità ingannevoli. Memore degli anni di apprendistato, invia impulsivamente il curriculum alla F. & R. senza farsi troppe illusioni ed invece viene presa in prova.
    Si troverà a scontrarsi professionalmente e caratterialmente con Renzo, Direttore Creativo della società, dinamico e intuitivo, che ha riversato tutte le sue energie nel perseguire il successo della propria azienda e nel crescere i suoi due figli, dopo il doloroso divorzio dalla prima moglie, gravemente malata di depressione. La stima e l’attrazione reciproca crescono durante l’organizzazione della prima sfilata nella cornice di una delle più suggestive ville sulle colline di Firenze. Entrambi cercano di reprimere le loro emozioni finché i sentimenti avranno la meglio sulle rispettive difese.
    Si dovranno tuttavia scontrare con una realtà fatta di figli gelosi, amici impiccioni ed ex fidanzati possessivi e vendicativi fino allo scontro finale che metterà a repentaglio la vita della protagonista oggetto di stalking. Soltanto una serie di coincidenze fortunate farà in modo che il piano di una mente malata non si concretizzi in una tragedia. Questo farà finalmente comprendere a Renzo che il successo sul lavoro non è tutto e lo porterà seriamente e riconsiderare quali sono le reali priorità nella sua vita.

    Recensione:
    Fragili emozioni, di Laura Gronchi, è un romanzo difficilmente classificabile in un genere specifico. E' dipinto di rosa perché parla d'amore, è indecifrabile perché introspettivo, ed è giallo perché caratterizzato da un intreccio particolare, che spazia avanti e indietro nel tempo, con un finale ad alta tensione.
    Caratterizzato da una scrittura scorrevole, nonostante i vari flashback nel passato ed i vari capitoli divisi a seconda dei diversi protagonisti, il risultato è gradevole, facilmente e velocemente leggibile, nonostante sia un testo realmente lungo.
    L'unica pecca sono i dialoghi, che appaiono leggermente artificiosi e gravano sul testo appesantendolo un po'.
    Le vite dei due protagonisti, Renzo e Sibilla, sembrano non avere nulla in comune, ma si intrecciano per questioni lavorative e sono destinate e non separarsi mai più. Descritti minuziosamente nel loro profilo psicologico, è facile immaginarli nelle diverse situazioni che affronteranno durante il loro percorso.
    Tra le varie prove del destino, dovranno fronteggiare le manie persecutorie dell'ex fidanzato di lei. Un argomento scottante e delicato, raccontato in questo testo tramite i pensieri dello stalker, che forse avrebbero meritato più spazio, vista l'attualità dell'argomento, per entrare a fondo nei meandri della sua psicologia deviata.
    E' un romanzo che nonostante una chiave leggera fa riflettere sulla vita, sulle combinazioni, sul destino, sulla difficoltà e sul cambiamento.
    Una lettura gradevole che lascia piacevolmente sorpresi
    (Alessia Coccaro)



    POTREBBE INTERESSARTI ANCHE





    Il libro della settimana

    Iscriviti alla Newsletter...

    newsletter ...per ricevere ogni settimana le ultime novità dal nostro sito.

    Iscriviti qui!

    Cerchi un libro?

    Inserisci il titolo, parte del titolo o il nome dell'autore:



    Norme sulla privacy