Logo Libri e Recensioni

Iscriviti alla Newsletter per ricevere GRATIS i nostri aggiornamenti.


Eratos
di Caterina Perilli

  • Acquista questo libro su laFeltrinelli.it
  • Acquista questo libro su Ibs.it
  • Acquista questo libro su Libraccio.it

    Casa Editrice: PubMe - 288 pagine
    Disponibile anche in formato ebook




  • Genere: Fantasy

    Trama:
    All'interno del racconto vediamo brevi capitoli che raccontano storie temporalmente distanti milioni di anni, intrecciate da un filo che solo con lo svolgersi degli eventi diventa pian piano visibile. Eurydice, principessa del Regno della Luce, dei popoli ancestrali, figlia di Re Luxir ed erede al trono, stravolge tutto ciò che doveva essere con la sua fuga. A subirne le conseguenze, oltre ai popoli ancestrali, brutalmente decimati dalla forza oscura più potente di tutti i tempi, maldestramente creata e alimentata dal popolo della Luce, sono dei ragazzi dei giorni nostri, ignari di tutto ciò che li aspetta. Amelie si troverà legata a doppio filo con la principessa dell'Argi, Eurydice, scoprendo che nella sua vita niente era come doveva essere e che negli angoli bui si cela un male che fatica a restare nell'ombra.

    Recensione:
    Eratos è un misto tra fantasy e urban fantasy.
    Una sua parte è ambientata a Friburgo ai giorni nostri, l'altra è situata in un passato ancestrale della nostra Terra.
    Bella l'idea di un'era lontana popolata da esseri elementari le cui vestigia sono rimaste addormentate fino a risvegliarsi in un gruppo di ragazzi umani nel presente.
    Proprio il fatto che i protagonisti siano degli adolescenti, fa si che questo romanzo sia particolarmente indicato ad un pubblico giovane, che possa cogliere in pieno l'ambientazione tra scuola e genitori e i temi dell'amicizia, dell'amore e dell'aiuto reciproco.
    Libro dai buoni sentimenti, non dimentica di dare spazio all'importanza del sacrificio per contrastare un male che non può essere distrutto, ma solo confinato.
    La scrittura dell'autrice è pulita e lo svolgersi della trama è chiaro e lineare, inoltre dimostra anche una buona dose di inventiva nel dare vita a una lingua antica.
    I personaggi principali si distinguono tra loro per i diversi caratteri e le proprie attitudini oltre che per gli elementi ai quali sono abbinati.
    Non si trova nella storia un oggetto dai poteri incontrastati, ma solo capacità personali da sviluppare con l'allenamento, la costanza e la dedizione. Un pregio questo, perché nella vita le scorciatoie non esistono, ma l'impegno può dare risultati sorprendenti.
    Il titolo poi è una piccola chicca. Solo leggendo si scopre cosa significa e si può soddisfare la curiosità.
    La vicenda narrata trova una sua conclusione in questo volume, lasciando uno spiraglio su un possibile prosieguo della storia.
    Un libro interessante, consigliato per una rilassante lettura estiva, magari sotto l'ombrellone.
    (Tatiana Vanini)



    POTREBBE INTERESSARTI ANCHE





    Il libro della settimana

    Iscriviti alla Newsletter...

    newsletter ...per ricevere ogni settimana le ultime novità dal nostro sito.

    Iscriviti qui!

    Cerchi un libro?

    Inserisci il titolo, parte del titolo o il nome dell'autore:



    Norme sulla privacy